mercoledì 3 dicembre 2008

Happy Birthday Blog!!!

Buon compleanno!!!!!!!!!!!!!!!



Oggi il mio blog "spegne" una candelina!
Di cose ne sono successe in un anno...alcune belle, altre splendide, altre un pò meno ma fa tutto parte della vita!
Complimenti a chi ha raggiunto traguardi importanti, in bocca al lupo a chi deve ancora raggiungerli...grazie a chi ha visitato e commentato questo piccolo blog, rifugio per me e per chi ama ascoltarmi! Grazie a chi ha condiviso con me i momenti belli e quelli meno belli!
A presto!

domenica 30 novembre 2008

November rain

Ultimi istanti di Novembre...serata piovosa, fredda e ventosa. In questi giorni non si capisce più il tempo com'è messo!
Venerdì grande nevicata che, per fortuna, è rimasta una! Poi la pioggia, il freddo quasi glaciale!
Nell'aria c'è profumo di Natale, nonostante manchino più di 3 settimane. In giro le case già addobbate di luci, nei negozi tutti stanno facendo la corsa ai regali.
Purtroppo noto che si inizia sempre prima, ogni anno che passa...tra poco gli addobbi natalizi li lasceranno fuori direttamente per l'anno successivo.
L'atmosfera è bella ma si capisce che il valore del Natale è un valore economico, più che simbolico.
Chi fa i regali più costosi; chi mette gli addobbi più belli; che allestisce le vetrine con più creatività. Non si sa più cosa inventarsi! E'un peccato...una volta, da bambina, sentivo molto di più il valore delle cose...ora è tutto basato sul consumismo.
Per questo motivo i miei regali quest'anno saranno affettuosi...regalerò coccole a tutti!
Coccole a parte ho in mente un paio di idee originali. Mi piace regalare qualcosa che abbia un significato, qualcosa che sia anche utile e che susciti nella persona che lo riceve gioia...perchè capisci quando un regalo è davvero sentito. Quando un regalo è adatto a quella persona è perchè la conosci, la stimi e la ami.
Quindi, preparatevi...cari amici miei...purtroppo le finanze sono quelle che sono...ma ingegnosa come sono troverò un modo per porvi rimedio!! E spero sorriderete tutti!
Quindi mi rimetto al lavoro con al colonna sonora di Twilight nelle cuffie...specifico solo i pezzi strumentali del compositore Carter Burwell...che speriamo sia inserita nelle nomination agli Oscar perchè è veramente una delle più belle cose del film!
Ascoltate il pezzo Bella's Lullaby, chiudete gli occhi e fatevi trasportare dai pensieri...buonanotte...

giovedì 27 novembre 2008

Finalmente!!!

Scrivo una cosa che ho appena scoperto...e che va detta al mondo!!!
La prima immagine ufficiale di Public Enemies...nuovo film di Michael Mann con lo scontro Johnny Depp/Christian Bale!!!



Il film uscirà il primo Luglio 2009...sperando sia anche la data della release italiana!!!Intanto godiamoci a piccole dosi le notizie su questo film!!!

mercoledì 26 novembre 2008

Il morso è il peccato originale

Leggete quest'articolo...ve lo posto perchè in più di un'occasione vi ho parlato di "True Blood", elogiandolo:



"Dopo American Beauty e Six Feet Under, Alan Ball ci regala una nuova personalissima visione dell’America e dei suoi sentimenti sommersi, in una chiave squisitamente horror e sensuale

Immagine

Alan Ball è uno degli sceneggiatori più interessanti del panorama americano degli ultimi dieci anni e non per il suo folgorante esordio per il grande schermo, quell’American Beauty che gli è valso addirittura un Oscar per la migliore sceneggiatura. Al contrario, Ball è stato uno dei maggiori fautori della legittimazione artistica delle serie televisive, grazie a quel grande capolavoro che porta il nome di Six Feet Under, cinque stagioni vissute a casa Fisher, becchini di mestiere ed esseri umani per vocazione, che hanno letteralmente rivoluzionato il concetto stesso di serialità.
Non voglio parlarvi di una serie che abbiamo già esaminato e per la quale vi rimando al magnifico articolo del nostro Adriano Aiello che potete trovare correlato qui di fianco, ma è indubbio il fatto che senza i Fisher non sarebbe potuto esistere True Blood, prodotto solo apparentemente di genere che racchiude un’anima ben più profonda e provocatoria.
Se in Six Feet Under veniva dissezionato il concetto stesso di famiglia, fatto a pezzi per poi essere ricomposto nello straordinario finale della quinta stagione, in True Blood l’outing della comunità vampiresca è il pretesto per dissezionare l’America stessa attraverso le sue paure, i suoi vizi e le sue ipocrisie.
Ambientato in Louisiana, nel profondo sud degli Stati Uniti, realtà che il georgiano Ball conosce bene, True Blood narra le avventure di Sookie Stackhouse, barista segnata sin dalla più tenera età dal suo dono (o condanna?) di poter leggere nelle menti delle persone e che riesce a trovare l’amore tra le braccia dell’affascinante vampiro Bill. Un incontro tra anime in pena costrette a combattere per la loro felicità, avversati sia dalla comunità umana che da quella dei figli delle tenebre, entrambe poco inclini a unioni miste considerate contro natura. Attorno a loro varia umanità cerca di trovare la propria strada in questo mondo, scoprendo che il prossimo tuo può riservare sorprese straordinarie.
True Blood è un meraviglioso affresco dell’America di questi anni, terrorizzata dal diverso e allo stesso tempo affascinata dalle novità che spesso arrivano da luoghi lontani e misteriosi. I vampiri, finalmente usciti allo scoperto grazie alla creazione del Tru Blood, un energy drink al plasma sintetico, sono la quintessenza delle paure americane. Potrebbero essere mediorientali, neri, ebrei, giapponesi, cubani, russi, alieni, il risultato non cambierebbe: sarebbero comunque dei misteriosi esseri potenzialmente pericolosi da evitare, allontanare, segregare e se possibile uccidere. L’ennesima variazione sul tema post Torri Gemelle, arricchito però da due elementi che fanno di True Blood una serie ai limiti della sovversione, morale e politica.
Prima di tutto l’incredibile sensualità della serie, un elemento insito nella mitologia vampiresca e che Ball non ha voluto assolutamente tralasciare, anzi, ha condito ogni episodio con amplessi selvaggi, animaleschi e incredibilmente eccitanti, ben più che una provocazione per l’ipocrita e puritana America repubblicana dell’era Bush. In seconda battuta l’assoluta mancanza di rispetto dei protagonisti per l’ordine costituito, contrapposto alla solidità delle tradizioni della comunità, un elemento ancora più disturbante nell’economia della serie che risulta in questo modo dichiaratamente anarchica e, di conseguenza, ancora più trasgressiva, come un blues suonato in una torbida e fumosa sala da ballo di New Orleans.
La figura del vampiro viene vista da Ball come la parte di noi stessi che non riusciamo a tirare fuori, per paura delle convenzioni, dell’opinione della gente, per il timore che qualcuno possa mettere all’indice dei comportamenti al di fuori del coro. Con pochi semplici elementi Ball fa tornare alla memoria i momenti più cupi della storia americana del Ventesimo secolo, dal Maccartismo alla segregazione razziale fino al Patriot Act. Ma non finisce qui, perché l’autore non trascura neanche le multinazionali, facendo del Tru Blood non un simbolo della liberazione di un popolo, ma un prodotto estremamente redditizio e con grandi potenzialità aspirazionali.
Tutto questo fa di True Blood una serie di rottura nel panorama televisivo, perché rappresenta una nazione malata in cui le persone vive sono quelle morte, vero motore culturale ed economico del paese, linfa vitale che i veri americani cercano paradossalmente di vampirizzare, bevendo a loro volta il loro sangue in cerca di una via di fuga, dalla crisi economica, dalla situazione politica e dalle guerre senza fine in cui questo prezioso liquido viene ogni giorno, da troppo tempo, inutilmente versato.
Un vampiro non lo farebbe mai. Il sangue è la vita."

lunedì 24 novembre 2008

A winter's tale

Appena tornata dal lavoro...stanca e affranta perchè, Jean, hai proprio ragione! Sto sforando il tempo massimo per l'aggiornamento al mio povero blog!!!
Di cose da dire?
Diciamo intanto che il freddo è giunto!!!L'inverno incombe su tutti noi! Ma in queste giornate fredde e ventose il cielo è limpido, azzurro, l'aria sembra quasi più pulita e adoro come appare il panorama con questo tempo! I profumi nell'aria, della legna che brucia; odore d'inverno insomma!
Da lontano oggi, mentre andavo al lavoro, guardavo un aereo decollare, guardavo il sole splendere, e le montagne brillare...con tutta la neve che le ricopre! (Ovviamente guardavo anche la strada!!!).
Sto pensando molto; pensando che un altro anno sta quasi per finire e di cose ne sono successe, ma non è ancora tempo di fare il resoconto!
Mi concentrerò su quello che è successo in quest'ultimo mese!
Per la prima volta nella mia vita sono andata in montagna d'inverno, precisamente in Val Senales, dove ho "tentato" di fare snowboard, ma proprio tentato con tutte le mie forze...ma sono riuscita a fare mezza pista solo col fondoschiena. Sicuramente sarà stata colpa delle cattive condizioni della pista (ghiacciata e rocciosa direi!!!) o dello snowboard che era un pò troppo corto per me!!!
Che disdetta! Però mi sono goduta il panorama dell'hotel, in cima alla montagna...di notte ho visto 2 stelle cadenti dalla finestra della camera, finestra che occupava tutta la parete e sembrava quasi di dormirci sulla montagna! Qui a lato potete infatti vedere la foto dell'hotel...un bel traguardo comunque, per la prima volta sentire la neve sotto i piedi in montagna; per la prima volta mettere una tavola ai piedi, per la prima volta risalire un impianto con la seggiovia...
Il cielo era fantastico, una coltre di stelle che ho visto solo in Puglia quest'estate!
E'brutto stupirsi di una cosa che dovremmo vedere tutte le sere, ma, a causa dell'inquinamento delle nostre zone, raramente si vede!!!Mi sono anche resa conto di quanto noi, nella nostra vita frenetica, non ci fermiamo mai a respiarare veramente. Lassù a 3200 m di altitudine l'aria era davvero pura e ho notato anche la fatica con cui si respiri! Comunque diciamo che mi sono divertita, nonostante sia tornata con dolori ovunque! Ma è normale!!!
Per il resto tanto, troppo lavoro...tutti agitati per l'apertura di Wiz, la sorellina di Oz; multisala all'interno del centro commerciale Freccia Rossa, 6 sale molto eleganti, un'Oz in miniatura insomma...giovedì c'è stata l'inaugurazione ed è stato carino! Ho colto l'occasione per vedere la sesta volta al cinema "Sweeney Todd". Mia compagna d'avventura stavolta è stata la Ali, che mi ha sopportato tutto il giorno. Abbiamo sfruttato l'occasione dell'inaugurazione per vedere "Nessuna verità" il nuovo film di Ridley Scott con Leonardo di Caprio e Russel Crowe. Quest'ultimo davvero bravo, nell'interpretare il suo personaggio, un capo cinico e bastardo quanto basta...per il resto un'ottima regìa, scene d'azione molto coinvolgenti MA...c'è questo ma...c'è qualcosa che non funziona! Non ho ben capito cosa...forse la storia in sè...insomma non è stato troppo convincente! Forse saranno state le poltrone della prima fila di Wiz...bellissime poltrone che conciliano il sonno!!!
All'inaugurazione sono persino stata intervistata e, il giorno dopo ho trovato il mio nome sul Giornale di Brescia!!! Una frase che suonava un pò troppo articolata per il mio vocabolario!!!

Comunque è aperta, una multisala a pochi km da Oz...attenti, ex-colleghi!!!Ora è guerra!!!Un saluto a Fabio e Ercole che sono passati dall'altra parte!!!
Colgo l'occasione per ricordare che il 9 Dicembre ci sarà "WOZ A CHRISTMAS", grande cena di ritrovo pre-natalizia per tutti i dipendenti che, fortunatamente, quella sera non lavoreranno!!!

Lascerò al prossimo post la mia pseudo-recensione per "Twilight"; attesissimo film tratto dall'omonimo libro di Stephenie Meyer, che ho visto ieri sera...parlerò anche di The Orphanage e dei film che attendo...PROSSIMAMENTE!

Intanto un abbraccio a tutti quelli che mi leggono! Vi lascio con una frase tratta da "A winter's tale" di Freddie Mercury che spiega esattamente le sensazioni che provo in giornate come questa!

"So quiet and peaceful
Tranquil and blissful
There's a kind of magic in the air
What a truly magnificient view
A breathtaking scene
With the dreams of the world in the palm of your hand ..."

martedì 21 ottobre 2008

Money

Dopo così tanto tempo dall'ultimo aggiornamento del blog penso ma non so cosa scrivere. Di cose ne ho fatte e viste tante; ho festeggiato persone, ho speso tanti soldi per la mia povera auto!!! Con questa crisi le menti si svuotano, si lavora per sopravvivere ormai, non per vivere. Non è un bell'argomento, lo so, ma in questo periodo c'è poco da stare allegri. Se prima non si riusciva ad arrivare a fine mese ora appena arriva lo stipendio sono già tutti spesi! Sono mesi che non compro un dvd, o non vado ad un concerto. Vado a malapena al cinema a vedere quei pochi film che meritano...invece di vederli tutti come una volta! Non è così che si può vivere. Per quel tanto che si tira la cinghia non si può rinchiudersi nell'ambiente lavorativo per poi rinchiudersi in casa...le passioni vanno coltivate, bisogna continuare ad imparare, vedere posti nuovi, conoscere gente nuova...insomma bisogna andare in giro. Ma per ora vivere a pieno la vita non si può! Purtroppo la società che ci circonda è basata sul consumismo, me ne accorgo ogni giorno di più. Se non si hanno i soldi non si può fare nulla, ed è vero. Senza soldi dove si può andare?Cosa si può vedere? Non è così che dovrebbe funzionare! I soldi sono parte della vita; senza soldi non mangi...ma non è troppo giusto che i soldi siano la nostra unica preoccupazione e se si vuole essere una ttimo "alternativi" per risparmiare si è considerati "strani". Per l'attaccamento ai soldi basti pensare alla gente che sta impazzendo per il Superenalotto...con un montepremi che raggiunge i 95 MILIONI DI EURO. La gente sembra impazzita. Tutti giocano nella speranza (e molto spesso nell'illusione) di vincere, di cambiare la propria vita! Siamo arrivati a questo punto, di sperare di vincere un sacco di soldi per poter cambiare la nostra vita. Mi chiedo se non ci sia un altro modo! Se qualcuno ne sa qualcuno me lo dica...io lo sto ancora cercando!

Ma parliamo di cose belle...inauguriamo ufficialmente il mio nuovo pc! Quello vecchio si era completamente impallato! E il caro Gae si è offerto di assemblarne uno per me! Funziona benissimo.

Faccio gli auguri a tutti quelli che negli ultimi 2 mesi hanno compiuto gli anni:

26-09: Francesco (scusa se la festa a sorpresa è stata rovinata nel parcheggio...ma il Mc Donald è stato veramente alternativo!!!E la torta buonissima!)





28-09: Nicole (Grazie della pizza...anche se sono un pò invidiosa della tua borsa personalizzata!)






03-10: Ali (Sono orgogliosa di te e della mia "Scatola X-Files"!!!)







12-10: Ros (Il Convento è proprio un gran bel posto, soprattutto per la tua gara contro una sconosciuta con la Nutella!!! Perchè siamo andati via così presto???Grazie per lo spumante di Sabato!)






Dai...diciamo che di cose belle ne sono successe...per essere alternativa sono riuscita a montare un video sulla nostra vacanza in California dell'anno scorso, sono riuscita a fare un origami che ha lasciato Laura senza parole. Il mio grande piano continua...
Una cosa bella (o almeno spero) sarà tra venerdì notte e domenica, ossia il mio weekend con gli amici a Val Senales, a tentare di stare in piedi su uno snowboard...sarà difficile e se non ce la faccio potrò sempre godermi il paesaggio che adoro! In cima ad una montagna, in mezzo alla neve candida e con il riflesso del sole (sempre che ci sia!). Sarà stupendo e divertente (grazie a tutti i ruzzoloni che faremo!)...arriverà anche il film!!!
Poi io e Laura abbiamo ottenuto ben 2 incarichi di organizzazione feste. Giova e Ste non preoccupatevi: PENSIAMO A TUTTO NOI!!! Organizzare eventi mi piacerebbe, in primo luogo perchè si conoscono un sacco di persone, si dà sfogo alla creatività ed è una cosa che mi appassiona davvero!!! Quindi se qualcuno deve organizzare una festa ci chiami! Siamo la "Delorean&Co.".

Parlando di cose serie vorrei spendere 2 parole sul cinema...ANDATE A VEDERE WALL-E...non dico altro s enon che quel film è una poesia dall'inizio alla fine, questo robottino entrerà nel cuore di tutti. Basta guardarlo per capire quanto sia dolce e pasticcione! E'un film che ha di fondo uan morale che dovrebbe farci ragionare tutti di come stia andando il Mondo...mi piacerebbe avere un robot così ma spero con tutto il cuore che la nostra Terra non venga mai ridotta ad un insieme di palazzi fatti dai rifiuti che lasciamo...per abbandonarla e andarcene! Non voglio svelare la trama del film ma invito tutti a vederlo perchè, è sì, un film d'animazione, ma come tutti i film d'animazione della Disney (che io adoro) marita di essere visto per i personaggi, per i contenuti e per quello che suscita in ognuno di noi...credo sarete d'accordo con me! Anche tecnicamente parlando non c'è paragone con gli altri film d'animazione usciti quest'anno. Purtroppo le cifre parlano da sole ma, riprendendo il discorso dell'inizio, non bisogna basarsi su quelle...perchè un film non incassa più di un'altro dev'essere meno bello???E'essenzialmente una questione di pubblico...Wall-E sicuramente farà divertire i bimbi ma non è immediato come lo è stato "Kung-Fu Panda" o "Madagascar" o "L'era glaciale" (mi sono piaciuti anhce questi)...eppure mi sembra un tantino migliore!

Direi che per stasera va bene così, ho già messo abbastanza puntini di sospensione ed ho già scritto troppo...alla prossima! Solo un'ultima cosa. Guardate anche True Blood (l'avevo già consigliato ma dopo un pò di puntate posso dirvi che merita davvero!) se vi capita perchè è un telefilm diverso, innovativo e anche esplicito quanto basta! Finalmente un telefilm decente sui vampiri!!!
Vi lascio con una bellissima canzone..."Lost!" dei Coldplay (ah Fra ricordati che per la tua festa a sorpresa io e Lau abbiamo rinunciato al loro concerto!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!).

P.S. Per una ridicola violazione del copyright, il mio channel di youtube è stato cancellato!!!Quindi aggiorno il link con il channel nuovo, se volete visitarlo...il discorso del copyright lo affronterò in un altro post perchè devo ancora riflettere bene sul fatto che video dei pestaggi tra studenti li lascino e innocenti video su qualche personaggio famoso vìoli qualche legge...

giovedì 11 settembre 2008


In memoria...

mercoledì 10 settembre 2008

Big Bang

Oggi, aprendo la pagina di Google ho trovato questa immagine:

Molte persone nel mondo ora staranno parlando dell'esperimento che si sta svolgendo a Ginevra. Un esperimento per ricreare (in scala minore) il big bang.
Alcuni scienziati credono sia buona cosa, altri no. Ma non voglio parlare di cose scientifiche perchè non ne capisco molto, comunque per ora non è successo niente!
Ma milioni di persone staranno parlando delle cose che hanno fatto nella vita, delle cose che stanno facendo e delle cose che vorrebbero ancora fare.
Nessuno di noi sa quando arriverà il suo momento ma ci facciamo troppi problemi nella vita; troppe preoccupazioni, quando invece dovremmo fare quello che ci interessa. L'ho scritto e detto più di una volta...ma non ho ancora fatto molte delle cose che mi piacerebbero!
Vorrei andare a vivere fuori dall'Italia, vorrei vivere un amore, vorrei provare a fare snowboard, vorrei fare il Coast to Coast, vorrei visitare l'Australia, vorrei laurearmi, vorrei trovare il lavoro della mia vita!
Vorrei...perchè non lo faccio? Troppi pensieri, prima di prendere una decisione ponderiamo troppe cose.
E' anche vero che non posso lamentarmi di ciò che ho avuto finora! Un lavoro, ho vissuto l'amore (che purtroppo manca da un pò...), ho visitato Los Angeles, HO VISTO JOHNNY DEPP (più svariati altri personaggi...)!!! Ho visitato molti posti, ho amicizie fidate (Laura ti voglio bene!).
Mi mancano però altre cose...come la fine di Lost, la fine di Prison Break, la nuova serie "True Blood".
Già che ci sono vi consiglio di vedere tutte queste serie tv. Di Prison Break e Lost ve ne ho già parlato. Per la prima vi aggiorno solo dicendo che è iniziata la 4a stagione...e dal pilot non è niente male!!!





















True Blood è una nuova serie, scritta da Alan Bell (premio oscar per la scenggiatura di American Beauty e sceneggiatore di Six Feet Under), partita domenica scorsa sulla rete HBO. E' una serie sui vampiri, e sapete quanto io sia appassionata di questo argomento. Sono misteri così affascinanti...Comunque il pilot è molto carino. Tratta la storia di questa ragazza che legge nel pensiero e conosce questo vampiro con cui avrà una storia d'amore...scrivendone mi accorgo che la trama è praticamente quella di Twilight! Siamo tuttE in attesa del film dopo aver letto il libro; come siamo in attesa del 4°libro della serie, che uscirà in America a fine Ottobre...vedremo come si concluderà il tutto!

Per ora vi saluto...sperando che nessun buco nero si crei nei prossimi, diciamo, 70 anni!!!
Vi abbraccio tutti!!!

domenica 7 settembre 2008

Buoni Propositi

Eccoci qua, mi scuso per i visitatori del blog che, per un mese esatto, non hanno letto niente di nuovo ed interessante!
In un mese ne sono successe di cose! Tornata dalle ferie, però, mi sembra quasi di non averle fatte (senza nessuna offesa per chi è stato qui a lavorare o per chi non è andato da nessuna parte!!!).

Siamo ritornati tutti alla vita di tutti i giorni; chi al lavoro, chi allo studio, chi ad entrambe le cose.
Chi pensa a progetti futuri e chi progetta di finire ciò che ha iniziato (ogni riferimento a ME è puramente casuale!). Si pensa così tanto a ciò che si vorrebbe fare...perchè non si fa e basta?
Tornare alla normalità è stato triste. Certo, non sono una ragazza sfortunata e (è brutto da dire ma...) c'è di peggio a questo mondo.
Ma ognuno vive la sua vita, fa le proprie scelte, rincorre i proprio sogni.
Sarà che in vacanza riesci a staccare da tutto, sarà che, essendo lontano vedi le cose in modo diverso...riesci a essere distaccato dalla vita di tutti i giorni e pensi, pensi, pensi...a cosa ti piacerebbe fare, a cose da inventare (questo per me e Lau, Ste finanzia!!!) e a chi diventare!
Sarebbe così bello partire per qualche mese, fare un'esperienza all'estero, vivere la vita di un altro paese, con persone nuove, usanze e culture diverse. Si pensa sempre che ci siano troppe complicazioni, quando basterebbe semplicemente partire e vivere!
La famiglia si lascia qua...ma non per molto, si torna! Ma si torna arricchiti, si torna orgogliosi! Ora bisognerebbe solo partire...

Per ora stiamo qua. Pensiamo a quello che faremo domani e a quello che abbiamo fatto!
Parlando delle cose vissute, non ho ancora fatto ufficialmente gli auguri a Laura!!!
Buon compleanno Laura (il 10 agosto...per chi non si fosse ricordato auguri di buon onomastico alla sottoscritta!).
Per Laura ho organizzato una festa a sorpresa coi fiocchi...con tanto di buffet in giardino, regalo impacchetato in camera e una truppa di festaioli!!!Non è mancato lo Struzzel (per chi conosce Friends non c'è bisogno di apiegazioni...per chi non lo conosce credo sia ora di aggiornarsi!!!) e il bagno in piscina (forzato) della festeggiata! Una delle mie attitudini potrebbe essere l'organizzatrice di feste!? Della festa di Laura in particolare mi ha colpito la sua reazione...senza parole e con tante lacrime di gioia. Che soddisfazione regalare qualcosa a qualcuno; la parte che preferisco è vedere i sorrisi sui volti di chi li riceve! A volte basta veramente poco; anche una sorpresa, una parola, un gesto!!! Ne dovremmo fare di più...

Dopo il compleanno c'è stata la partenza per San Vito dei Normanni (un paesino in provincia di Brindisi). Il viaggio è stato peggio di quello per Los Angeles. Ci abbiamo messo anche più ore! Ben 16 all'andata, per via del traffico...ma non mi stancherò mai di dire che ne è valsa la pena!
Sembrava di essere in un altro mondo! Tutti tranquilli, aria pulita, cielo azzurro e sole! Tanto sole! Un clima ideale...mi ci stavo quasi abituando! La nostra casa era immersa in un ettaro di ulivi, che, da quelle parti, sono più numerosi delle persone che vi abitano!!!
Paesaggi splendidi, rilassanti e un mare altrettanto splendido! Pulito, trasparente, un pò mosso...in quello stava proprio il divertimento! Se si pensa ai posti che abbiamo in Italia, senza dover andare all'altro capo del mondo! Se vi capita andate perchè sono zone veramente spettacolari. Quello che mi è un pò dispiaciuto è non aver visitato "culturalmente" quelle zone. Avevamo solo voglia di sdraiarci in spiaggia sotto il sole e godere di tale spettacolo! Abbiamo comunque visto Ostuni, la "città bianca"...uno spettacolo incredibile vedere questa città in cima ad un colle, completamente bianca! Visitandola restavo a bocca aperta dai vicoli strettissimi alle piazze...tutto bianco! Abbiamo visto Otranto, in particolare un litorale bellissimo, roccioso, che permetteva gran bei tuffi dagli scogli. Un mare da cartolina (vedere per credere -->).
Un altro spettacolo era il cielo. Sia di notte che di giorno! Di giorno un azzurro intenso, che qua facciamo fatica a vedere a causa di polveri varie...di notte una distesa immensa di stelle. Per farvi capire vi dirò che si vedeva la via lattea (qua è molto tempo che non si riesce a vedere). C'è da dire che laggiù c'erano pochissime luci, essendo immersi nella campagna...ma il cielo sembrava così vicino!!! Spettacoli che ti emozionano, ti aprono il cuore e la mente...forse troppo! Non ho mancato di ammirare anche l'eclissi di luna!
Ma non poteva definirsi una vera vacanza senza l'incontro con almeno un vip! Ebbene si...a Ferragosto abbiamo incontrato nientepopodimenoche...Cristina d'Avena!!! Ma ci pensate??? La donna che cantava tutte le sigle dei miei cartoni animati preferiti da bambina! La protagonista del telefilm Licia!!! Un mito!!! Esiste!!! C'è scappata pure la foto! Ammetto di non aver resistito!
Abbiamo passato molto tempo nella riserva naturale di Torre Guaceto...il posto è veramente come la foto che ho messo nel post precedente. Non ha assolutamente deluso le aspettative. Diciamo che per arrivare alla torre c'erano molti livelli di difficoltà; tra scalate sulle rocce a piedi nudi e lo schivare rami e sassi sulla spiaggia! Ne vale sempre la pena! Più una cosa è difficile da raggiungere, più è grande la soddisfazione quando al raggiungi!
Poi la vacanza è passata in un soffio! Ci abbiamo messo altre 13 ore per tornare...un saluto a Carola, che è tornata a Roma ed ha passato una settimana con noi!

Non sono ancora finite le avventure! Ebbene si...per il secondo anno consecutivo sono andata alla mostra del cinema di Venezia. Mi vergogno un pò a dire che non sono andata per i film in concorso, ma lo spettacolo che ho visto è molto meglio di tanti film!

Il 29 agosto...Brad Pitt e George Clooney (senza dimenticarmi di Giovanni Rana e di Tilda Swinton) sulla passerella del palazzo del cinema! Stesso tapetto rosso che l'anno scorso ha visto ospiti Tim Burton, Helena Bonham Carter e Johnny!!!
Un team da combattimento: io, Laura, Fri e Ali: io tenevo sulle spalle la Fri, che faceva le foto; la Ali con le foto da autografare (e ce l'ha fatta!!!) e Laura come portaborse e, forse la più fortunata, che se li è goduti senza troppi pensieri! Dico solo che Brad Pitt è bello in foto ma dal vivo è ancora meglio!!! Quando l'ho visto davanti a me sono rimasta senza parole e il dolore alle spalle non lo sentivo neanche più!
Insomma...che gran divertita! Può sembrare superficiale...fare così tanta strada solo per vedere qualcuno, ma è uno dei sogni di cui parlavo prima. A me piace talmente tanto il cinema e ciò che lo riguarda che a volte mi sembra di vivere in un mondo tutto mio. La mia venerazione per Johnny Depp (come attore e come uomo!) ne è la prova! Pensandoci, è un mondo che alla fine ruota intorno all'immagine; non è un mondo del tutto pulito, noi vediamo solo le cose belle, le cose che ci fanno vedere...e ci fanno credere che sia un mondo senza preoccupazione. Sarà per questo che per alcuni di noi sia un mondo in cui rifugiarsi??? E'il sogno di fare una vita come alcuni attori; il sogno di vivere dove vivono loro...alla fine è solo una questione d'immagine. Ma sono persone come noi ed è bello vedere come loro, in queste occasioni, ricambino l'affetto di chi li segue.
Quando inizi ad apprezzarli per la bravura, a questo punto non è più solo questione d'immagine. Guardi un film, perchè ci può essere l'attore preferito; ma lo guardi soprattutto per le emozioni che scatena. Quest'aspetto molte volte è dovuto a chi lo interpreta, al come lo interpreta. Brad e George sono belli...ma anche bravi! Magari all'inizio della carriera i ruoli interpretati puntavano sulla bellezza fisica; col tempo si sono evoluti, hanno avuto parti abbastanza importanti e si sono messi in gioco. Quindi un applauso, in attesa di vedere "Burn After Reading" (guardate il trailer se non l'avete ancora fatto...è uno spasso!!!)

Bene! Direi che sono tornata, in forma e con i miei puntini di sospensione (Marco sei contento???Sei riuscito a leggere fino in fondo???)
Ci risentiamo presto...non avrò molte cose da raccontare ma non si sa mai!

P.S. Dimenticavo di dirvi che, purtroppo, il colloquio per il Servizio Civile che avevo fatto, non è andato a buon fine!
Sarà un segno del destino che io debba concentrarmi prima sullo studio che su altri progetti???

venerdì 8 agosto 2008

See you...soon

Arrivederci...stasera parto!!!
Quest'anno niente mete lontane. Resto in Italia, precisamente a Torre Guaceto, in Puglia...


La mia vacanza durarà 2 settimane. Lascio preoccupazioni e problemi a casa e parto con la speranza di divertirmi e vedere posti bellissimi!
Ci sentiremo al mio rientro, con i miei racconti...sentirò anche i vostri con piacere!
Buona vacanze a tutti...a chi resta e a chi parte!

venerdì 25 luglio 2008

The Dark K-Night

Che dire? Non molto...sono appena tornata dal cinema e sono veramente senza parole...Il Cavaliere Oscuro è un film splendido! Con interpretazioni splendide! Scene splendide.
Un film che ti lascia senza fiato.
Non saprei descriverlo in altro modo. Non sono una che giudica gli aspetti tecnici. Un film mi deve colpire al cuore, mi deve rapire, mi deve far ridere, piangere...insomma, deve suscitare qualcosa.
E questo film l'ha fatto.
Di sicuro la scomparsa di Heath Ledger ha amplificato l'attesa del film, gli elogi sulla sua interpretazione hanno suscitato la curiosità di tutti. e anche questo aspetto non ha deluso nessuno...un'uscita in grande stile! E un grande spreco, penso io! 7 mesi fa è scomparso questo attore, ma resterà immortale nelle interpretazioni che ha fatto...resterà immortale nel Joker.
Devo ammettere che è un gradino più in alto rispetto al Joker interpretato da Jack Nicholson nel Batman di Tim Burton. C'è da dire anche che i 2 film hanno essenze diverse. Tim Burton è sempre più fiabesco, rend ele cose molto più teatrali, è il suo stile!
Questi 2 capitoli della "nuova" saga di Batman sono molto più "dark", molto più "realistici". Ma non sto scrivendo una recensione, consiglio però a chi non l'abbia ancora visto di CORRERE!!!

In queste due settimane sono stata "rapita" da vari avvenimenti. Tutti molto piacevoli.
A partire dalla laurea del nostro Gabri!!!Sei ufficialmente Dottore in Lettere e Filosofia! Con uan particolare tendenza al settore cinema, nevvero??? Comunque tanti tanti complimenti!!! Un traguardo l'hai raggiunto, Batman l'hai visto, cosa vuoi di più dalla vita???

E farei la stessa domanda a Serena...che Sabato scorso ha sposato il suo amato Daniele! Congratulazioni a voi che ora siete alle Maldive a spassarvela!!! Congratulazioni perchè da quello che ho potuto capire guardandovi ho capito che vi amate. Non c'è cosa più bella di due persone che credono talmente nel loro amore da voler passare tutta la vita insieme.
Un grazie, perchè guardandovi ho anche capito che ne vale la pena; vedere due persone come voi dà una particolare speranza! A chi, come me, l'amore non l'ha ancora trovato. O meglio, non l'amore eterno! Ma, come si suol dire, la speranza è l'ultima a morire...
Grazie a tutti quelli che erano presenti alla festa di Grumello, ai provetti ballerini, e a quelli un pò meno provetti!
Grazie a noi, per le due canzoni che abbiamo dedicato agli sposi...o forse no! Non eravamo poi molto stonati!!!



...Cosa succede quando una forza inarrestabile incontra un ostacolo inamovibile?...

giovedì 10 luglio 2008

La Via prosegue...

Scrivo ancora con l'adrenalina che scorre...adrenalina per l'agitazione; adrenalina per un colloquio, il primo dopo tanto tempo; adrenalina per l'emozione di qualcosa di nuovo che forse arriverà!
Non sono ancora sicura ma mi sento a metà strada!!!
La vita è un grande viaggio...ne discutevo l'altra sera con gli amici, la vita non è partire da un punto A per arrivare ad un punto B...la vita è il percorso che si fa da A a B...è quello che facciamo, quello che progettiamo, come ci comportiamo; è i nostri sentimenti, le paure, le sfide e il coraggio per affrontarle...ultimamente mi ero persa, capita a tutti credo...quel momento in cui non sai cosa fare, in cui pensi...che farò da grande. Ma non ci accorgiamo che stiamo già diventando grandi e dobbiamo fare delle scelte per andare avanti! Se ci capita qualcosa ci soffermiamo su quello e ci adagiamo nella comosità di ciò che abbiamo già, senza troppa voglia di cambiare! Ma arriva per tutti il momento in cui ci si risveglia, in cui si pensa "ma chi me lo fa fare?". Sono giovane, e voglio viverla la vita...voglio fare tante esperienze ed imparare moltissimo, anche dalla gente! In mente ora mi frullano tanti progetti...chissà se andranno a buon termine o se resteranno in qualche cassetto della mente...l'importante è averli...avre sogni da inseguire, obiettivi da raggiungere...e s epoi non si raggiungono non importa, l'importante è essere sempre se stessi...dall'inizio alla fine!
E'ovvio che i momenti di sconforto ci saranno sempre, ma bisogna cercare di superarli...lo dico perchè ne ho passato qualcuno...ma passano...col tempo e con la volontà di farli passare!
Le cose cambiano nella vita, e non sarebbe bello se non fosse così! Ma c'è una cosa certa...i punti di riferimento!!! Quelli, nel momento in cui se ne è sicuri...non cambiano mai!!!
Grazie a tutti quelli che mi stanno dando coraggio e fiducia...e anche a quelli scettici!!!...ogni persona della mia vita è importante! E fa parte del percorso...

La Via prosegue senza fine
Lungi dall'uscio dal quale parte
Ora la Via è fuggita avanti,

devo inseguirla ad ogni costo

rincorrendola con piedi alati

Sin all'incrocio con una più larga

Dove si uniscono piste e sentieri.

E poi dove andrò? Nessuno lo sa


giovedì 26 giugno 2008

IO C'ERO!!!

Ho una sola cosa da dire per la giornata di ieri: GRAZIE BRUCE!!!
Il concerto doveva iniziare alle 20.30 per le varie proteste degli abitanti intorno allo stadio...ma è iniziato verso 10 alle 9 per finire 3 ore più tardi!!! 3 ore di musica ininterrotte, il Boss che non ha fatto altro che cantare, cantare, cantare e andare avanti e indietro dal palco!!! Come può un uomo a 58 anni essere così??? Abbiamo pensato che non fosse del tutto umano...!!!
Concerto con una scaletta davvero "importante", brani vecchi e nuovi, rarità che non molto spesso si sentono dal vivo e il gran finale con Twist and Shout che ha fatto ballare tutto San Siro!
Per la mia seconda volta sul prato un concerto indimenticabile...per quello degli U2 ero proprio sotto il palco, qua eravamo a qualche decina di metri, ma nemmeno lontanissimi! Il caldo ci ha accompagnato per tutta la giornata ma direi che ne è valsa proprio la pena! Bruce accompagnato della storica E-Street Band per un concerto altrettanto storico, in quanto si parla dell'ultima apparizione live del Boss+E-Street Band...ma se ne dicono tante di cose!
Le emozioni sono state tante ieri...la sua voce, la musica, tutto combaciava alla perfezione. Bruce in forma strepitosa che, raccogliendo le richieste dai cartelloni dei fan, ha suonato pezzi come "None but the brave" e "Hungry Heart"...la gente era in delirio...per gli organizzatori 61.000 persone erano presenti nello stadio, tra cui bimbi sotto il palco, giovani e anche un pò meno giovani!!!
La scivolata sul palco è stata una chicca di questo concerto...da vero rocker quale è ha stupito tutti con mosse azzardate (tipo baci a destra e sinistra), frasi in italiano (quasi) perfetto...insomma tutta fatica andata a buon fine, l'attesa fuori dai cancelli, l'attesa una volta dentro i cancelli, resistere per 3 ore di salti e battiti di mani...non credo di aver mai visto un concerto così! Quello degli U2 è stato bello, certo, ma non era così "libero" come questo...ha stravolto completamente la scaletta che ognuno si aspettava e si è lasciato andare alle sue emozioni...per farcene provare di indescivibili...vorrei chiudere con una frase presa da un'articolo stamattina:

"...Quella vista a Milano è sembrata tutto fuorché una band al passo d'addio. Se così fosse, il pubblico di San Siro potrà comunque dire di aver assistito al funerale più entusiasmante della storia della musica."

Insomma...IO C'ERO...

martedì 24 giugno 2008

It's Summertime!!!

Pensavate fossi sparita? Oppure che non avessi nulla da dire??? Ebbene NO! Il mio computer è stato fuori uso per quasi 3 settimane...colpa di un problema, o anche più di uno! Un grazie grosso come una casa al Gae per averlo aggiustato...per ora funziona tutto!!!

In queste 3 settimane non è successo moltissimo...ho visto un paio di film e sono in trepida attesa per i 2 concerti di questa settimana!
Partiamo dai film... "E venne il giorno", nuova e attesa fatica di M. Night Shymalan, il regista del "Sesto Senso" per intenderci...il film parla di questa crisi "ambientale" che induce le persone al suicidio...una pellicola che non ha deluso le aspettative, almeno per me! Ti tiene in ansia per tutta la durata e la storia non è per niente banale...sperando però che una cosa così non succeda mai!...trattiamolo bene il nostro pianeta...e lui tratterà bene noi!
Il secondo film è "L'incredibile Hulk", un remake del recente Hulk con Eric Bana....stavolta, al suo posto, Edward Norton che, dopo la delusione di "the Illusionist", si cala nei panni del mostro verde più famoso del mondo (non che di mostri verdi ce ne siano molti!!!). Film a tratti divertente e a tratti molto cupo...effetti speciali da paura, com'è giusto che sia, e tanto rumore!!!
Li consiglio tutti e 2...uno per chi ama la tensione e l'altro per chi ama i supereroi e l'azione!
Parlando di cinema vorrei soffermarmi sull'attesa uscita del dvd di "sweeney Todd"...finalmente nelle mie mani...edizione doppio disco, comprensivo di svariati speciali, sulle tecniche utilizzate nel film ed un divertente speciale sul canto degli attori nel film...consigliato pure questo!!!

Passiamo alla musica...senza internet mi sentivo persa...non potevo scaricare album o canzoni...ma ho compunque avuto l'opportunità di ascoltare il nuovo album dei Coldplay...altro lavoro che non ha deluso le aspettative...va ascoltato varie volte per la diversità delle canzoni e dei ritmi...ma una volta presa confidenze non smetteresti più di sentirlo...la voce di Chris Martin, come quella di Bruce Springsteen (anche se un pò diversi) ti entra nella mente per farti provare quelle emozioni che le canzoni dei Coldplay hanno sempre suscitato, almeno in me...una sorta di tranquillità e pace...la canzone che reputo più bella in assoluto è "Strawberry Swing" e la consiglio, sia che siate a casa davanti al pc, o in macchina diretti verso la vostra destinazione!
Settimana di grandi concerti...nonostante mi sia persa i Radiohead e i Police...spero di recuperare (ormai) domani con Bruce Springsteen a San Siro e Iron Maiden venerdì al Gods of Metal! Da Bruce mi aspetto molto, soprattutto dopo la notizia di un concerto di 3 ore e mezza con una scaletta di 26 pezzi!!! Partenza fissata per le ore 7 da Brescia...speriamo bene di sopravvivere col caldo che fa!
Sia chiaro che non mi sto lamentando...dopo tanto freddo sono ormai 5 giorni che il caldo ci avvolge...il mattino il sole mi sveglia e la notte l'umidità pure...ora è notte fonda ma chi dorme con questo caldo? Soprattutto dopo 3 settimane di silenzio dal mio blog???
Si può affermare che l'estate è proprio arrivata...e mi sento con una gioia ritrovata! Finalmente!

Ora vado a dormire...purtroppo niente immagini in questo post...dovrò sistemare qualcosa nel pc...strano che vada perfettamenta subito!!!
A presto...

...Every moment was so precious...

mercoledì 4 giugno 2008

Tutto fumo...

Ma ciao! Vi sarete chiesti dov'ero finita...o forse no!?


Sono stata sempre al lavoro...e quando non ero al lavoro ero in giro...diciamo che mi sto godendo le giornate! Finalmente, dopo tanto tempo, oggi sono andata al cinema! In sala non c'era quasi nessuno ed è stato fantastico...dall'atmosfera in sala al film...Indiana Jones e il regno del teschio di cristallo...film che non ha deluso le aspettative...anzi! Un classico Indi...Harrison Ford che non sembra cambiato affatto, se non per qualche ruga in più...e il rimpianto Sean Connery ch compare in una fotografia ma basta a far riaffiorare il ricordo dell'ultimo film...quello di 19 anni fa! Se pensiamo a quanto tempo sia passato dall'Ultima Crociata in realtà non sembra passato un giorno...il film ti tiene incollato allo schermo per le 2 ore e 10 minuti della durata...con ironia, avventura e anche un pizzico di fantascienza! Per non parlare dell'azione...alla Indiana Jones...ossia sopravvivere ad un'esplosione nucleare grazie ad un frigorifero o sopravvivere alla caduta di ben 3 cascate!!! La chicca finale è uno spettacolo...non la racconto per chi non l'ha ancora visto...ma quasi quasi scende una lacrimuccia!!!

Comunque dopo tanto tempo passato lontano dalla sala cinematografica (non di certo dal cinema...) ho goduto a pieno della visione di oggi! Il prossimo sarà Sex & the city...film che conclude la serie televisiva...alcuni lo reputano "film per donne" ma è diverso dalle solite serie. E' esplicito, divertente e vero...sono 4 donne che incarnano le tipologie di noi donne...la ragazza precisina e perfettina; la mangiauomini; la malata di moda e la donna in carriera...si parla di tutto, soprattutto di sesso e alla fine ti fa capire che anche noi donne non siamo poi così pure come tutti pensano. Certo, gli uomini possono essere un attimino più volgari, ma noi donne di sicuro, quando siamo da sole, non parliamo certo solamente di scarpe, vestiti o degli addobbi natalizi...e qua mi fermo!

Anzi...parlo ancora attimo di cinema per parlare della brutta notizia dell'incendio agli Universal Studios di Los Angeles...io ci sono stata quasi 10 mesi fa e mi ha fatto un effetto stranissimo vedere le immagini e i video dell'incendio che distruggeva gran parte di ciò che ho visto! Molti set, tra cui...la casa di "Psycho", Wisteria Lane, "King Kong", Il palazzo dell'orologio di "Ritorno al futuro"...certo, sono tutti set che si possono ricostruire, ma come tutte le cose...rifatte non saranno mai come gli originali! Dirò che mi sono quasi commossa...a me che piace il cinema, a me che non scorderò mai gli studios, nè quella vacanza...è stato triste. Mi reputo fortunata di aver visto i set originali ma sapere che non ci sono più...ma come ha detto il direttore degli studios "...nulla è perduto per sempre..."

Altro capitolo...auguri a Marco Jeannin che il 29 Maggio ha raggiunto il quarto di secolo...a me mancano ancora 6 mesi e più ma mi sto accorgendo di come passi in fretta il tempo; di come corra quando hai mille cose da fare e come si rallenti quando non devi fare niente! In realtà è sempre quello, è solo la nostra percezione che cambia...dovremmo stare più tranquilli per tutto e forse anche la nostra percezione in ogni situazione, sarebbe la stessa!

Un'altra cosa a cui pensavo stasera mentre tornavo a casa in macchina era alle canzoni che potrebbero accompagnarmi in un viaggio...certamente la compagnìa influenzerebbe la scelta...ma se doveste fare un viaggio da soli (alla Elizabethtown per esempio) che colonna sonora scegliereste???
Ci pensavo e di sicuro non mancherebbe Bruce "The Boss" con la sua bellissima "Magic", tratta dall'ultimo album. Ma andiamo con ordine...


"Long ride Home" - Patty Griffin
"Magic" - Bruce Springsteen
"I'm yours" - Jason Mraz
"A winter's tale" - Queen
"Teardrop" - Massive Attack
"Roscoe" - Midlake
"Window blues" - Band of Horses
"Hard sun" - Eddie Vedder
"Toss the Feathers" - The Corrs
"Some surprise" - The Cake Sale
"Agaetis Byrjun" - Sigur Ros
"Trouble" - Coldplay
"Where to begin" - My Morning Jacket
"On the turning away" - Pink Floyd
Direi che per stasera bastano...sono tutte canzoni abbastanza melodiche che, credo, possano accompagnarmi in un viaggio da sola, megari di sera...Certo, vedere le cose illuminate dal sole è bello, ma la notte serve per pensare...siccome sono una che ci riesce abbastanza bene (forse troppo) sceglierei la notte...Quindi buonanotte a tutti. A chi è in viaggio, a chi sta dormendo, a chi pensa e a chi di pensieri non ne ha...Buonanotte...

mercoledì 21 maggio 2008

Untitled

Rieccomi...sono stata un pò assente ma il lavoro sta occupando la maggior parte delle mie giornate...il poco tempo che ho per fare il resto lo spendo passandolo con gli amici o (tentando) di studiare...ebbene sì, gli esmai si avvicinano e visto che sono un pò arrugginita devo ricominciare con calma...speriamo bene!

Buona notizie sul fronte ferie...ormai vivo in funzione dei viaggi che farò e che sto pianificando. Primo di tutti la Puglia ad agosto! 2 settimane piene di relax, sole, spiaggia, mare e amici. Una vacanza in 6! Ne parlavo oggi con un'amica e riflettevo sulla vita, la mia. Una vita che sto vivendo a pieno, molto più di quanto non facessi a 15 anni. Le vacanze con "la compagnìa"; chi non le ha fatte? Solo io? Mi dicono siano quelle più divertenti! In verità anche quella dell'anno scorso era una vacanza con amici, solo 2, Laura e la Fri...ma sto parlando delle vacanze in gruppo, a divertirsi, a parlare di tutto e di più, o a stare zitti...sapendo che si sta bene insieme! Credo che fare ora una vacanza così dìa molto più valore all'amicizia; almeno per me. Perchè sono consapevole di ciò che vuol dire essere amici di qualcuno, essere fedeli...conoscersi a tal punto da sapere che su di te potranno sempre contare e viceversa...conoscerli talmente bene che sai di poter sempre contare su di loro! Ho appena passato una serata a ridere ripensando alla vacanza di Los Angeles e a ridere per i messaggi che mandavamo a Rtl, aspettando che li facessero vedere...e li hanno messi tutti! Ho appena visto una dedica su un video di Freddie Mercury..una dedica di un amico che dice che la nostra amicizia non finirà mai; un amico che vuole condividere tutto quello che ha di importante con le persone che per lui valgono; un amico che riesce a esprimere ciò che pensa e che te lo sa dimostrare...grazie Gae! Oggi mi sento molto positiva, non posso lamentarmi della mia vita (a parte per il fronte sentimentale..ma quello si stabilizzerà prima o poi...). Finalmente riesco a capire quali sono le priorità e se c'è qualcosa che va male cerco di non pensarci e di andare avanti...la ruota girerà anche per me, giusto? E se non gira la faccio girare io!

Purtroppo sul fronte cinema ancora nulla...sono scandalosa! Mi vergogno! Non vedo più un film da...o mamma mia non me lo ricordo nemmeno! E questo non va bene, è come se mi mancasse l'aria...troppo tempo senza un film! Venerdì esce Indiana!!!Che vedrò la settimana prossima ormai visto che questo weekend mi rinchiuderò a Oz!!!Sarà la mia casa!!!Anche se, pensandoci...lo è già!

Sul fronte musica questa la considero la settimana dei Pink Floyd, dopo un verdì sera passato ad ascoltare Echoes, vorrei proporre una canzone tratta proprio da quell'album:

There's an unceasing wind that blows through this night

and there's dust in my eyes, that blinds my sight

and silence that speaks so much louder than words

of promises broken.


da "Sorrow"...e se vi capita guardate la versione del concerto in Pulse...una cosa fuori dal normale! Se solo si pensa ad un concerto fatto 14 anni fa...che supera di gran lunga i concerti attuali...ma quelli erano i Pink Floyd...chissà che, dopo i Led Zeppelin, non tornino anche loro!!!

Buonanotte, a presto!

domenica 11 maggio 2008

A year of million dreams...

Da buona fan di Walt Disney e tutto ciò che lo riguarda vorrei parlare del servizio fotografico che la famossima Annie Leibovitz ha svolto per la campagna "A year of million dreams" della Disney per sponsorizzare 2 nuovi resort in Florida e in California.
I soggetti del servizio fotografico sono ovviamente i personaggi delle classiche fiabe Disney, personaggi solo buoni, vorrei sottolineare...un pò mi dispiace perchè la mia Malefica, la Maga Magò o la strega cattiva di biancaneve non sono state neppure nominate...come Capitan Uncino o il principe Giovanni! Un gran peccato perchè anche loro sono protagonisti delle fiabe Disney e, pur essendo cattivi, sono pur sempre interessanti...speriamo rimedino...anche se i personaggi delle fiabe sono talmente tanti e tutti talmente belli che non si può pretendere li facciano tutti...come non si può pretendere che scegliessero, per alcuni ruoli, qualcuno di più adatto...
Le persone che hanno interpretato i soggetti sono, infatti, attori, attrici, cantanti e sportivi...Vi lascio alle fotografie per capire da voi il genio della fotografa, il genio della lampada e il genio della Disney...



















Io in California ci sono stata, a Disneyland anche e mi ricordo tutto...entrare in un parco Disney è come ritornare bambini, vedere i posti che hai sempre sognato da piccola grazie ai cartoni animati...è stata un'emozione fortissima e vi lascio stanotte con una frase che mi ha colpito, proprio all'ingresso di Disneyland, e che riflette lo stato d'animo che provi quando varchi la soglia di un mondo diverso, nel quale ogni tanto è bello rifugiarsi per non pensare alla realtà...almeno per un giorno!
...Here you leave
Today
And enter the world of
Yesterday
Tomorrow and
Fantasy...

sabato 10 maggio 2008

A new beginning...

Da oggi posso ritenermi "marchiata"...e non nel senso che intende Bribri...nel senso che ho un tatuaggio...ebbene sì, alla fine mi sono decisa e, grazie a Laura e Lorena ho avuto il coraggio di intraprendere questa esperienza...tatuaggio che sta a significare molte cose...l'iniziale del mio nome, l'iniziale di quello di Laura e segno della nostra profonda amicizia...credo sia una delle cose più belle che si possano fare...per qualcuno sarà stupido, per qualcuno inutile...ma farlo con una persona a cui si vuole bene come una sorella ha un valore importante...molti mi hanno chiesto :"E se doveste litigare?"...direi che preferirei non pensarci...perchè dopo un gesto così dovrei pensare che qualcosa possa andare storto?Ci conosciamo da 15 anni, abbiamo avuto i nostri momenti distanti, ma per scelte diverse e percorsi di vita diversi...e comunque ci siamo sempre ritrovate e credo che sia questo l'importante. Crederci fino in fondo...non ho avuto dubbi nel fare questa cosa perchè fonadamentalmente non ho dubbi su di lei e sulla nostra amicizia...anche perchè siamo cresciute insieme e in un certo senso siamo cambiate crescendo...a volte non siamo d'accordo sulle decisioni ma le accettiamo perchè ci conosciamo e molti ci invidiano questa cosa...ci divertiamo sempre e, se siamo annoiate, riusciamo comunque a trovare qualcosa di buono. Quindi basta con il cinismo...viviamo la vita con quello che ci dà...l'ho sempre pensato di tenersi stretti gli amici perchè, se sono veri, sono l'ìunico tesoro della vita!(Dopo la famiglia ovviamente...)...ma anche loro fanno parte della famiglia...lei fa parte della mia!

Vorrei dare un altro significato a questo gesto...ossia iniziare un nuovo periodo della mia vita...accantonate le delusioni cercare di risistemare tutto quello che và sistemato...e riparlo della scuola, cercare finalmente di ricominciare come si deve, anche se col lavoro non è facile. Un altro punto cruciale è il lavoro...forse se sono costretta a fare 30 ore a settimana vorrei farle in un posto che mi dia qualcosa per quello che studio, insomma che faccia curriculum...quindi al via le ricerche...chi lavora ancora con me non si preoccupi che non vi lascio soli! Vorrei ricominciare ad aver tempo di leggere tranquillamente, di ascoltare buona musica, di godermi un pò queste magnifiche giornate di sole stesa in un parco ascoltando il mio lettore mp3 in compagnìa di qualcuno...vorrei fare molte cose e mi dico di farle; poi, per qualche strano motivo, non riesco mai!Ma ci proverò, con tutte le mie forze!Di nuovo...

Purtroppo sul fronte cinema non ho news perchè non ho più visto niente...sempre per via degli orari assurdi...spero di recuperare presto! Anzi, ho da segnalare il trailer di Twilight, film tratto dal libro di cui avevo parlato in qualche post precedente...tratta di vampiri perciò devo segnalarlo per forza!
Un augurio speciale ai miei genitori che, ormai ieri, hanno compiuto gli anni! Ebbene sì, stesso giorno, ma di anni diversi...incredibili le coincidenze della vita! Un augurio anche a Leo, Alo e Rirri, anche se in ritardo...che avrebbero dovuto festeggiare i compleanni alla cena di Martedì scorso ma per un motivo o per un altro non hanno festeggiato poi molto...io a cena non sono nemmeno andata per via del lavoro! Ci rifaremo tra poco, visto che molti lasceranno l'amato "regno del cinema" per godersi l'estate e faremo una gran cena!

Vorrei lasciarvi con una canzone che oggi ha significato molto per me...ho sempre parlato della musica come colonna sonora dei momenti della vita. Oggi ne ho avuto la dimostrazione...

Close your eyes, close your eyes
Breathe the air, out there
We are free,
We can be
Wide open
da "Analyse" dei Cranberries...e, per il caro Jeannin: bisognerebbe ascoltare tutto altrimenti come fai a fare dei paragoni su ciò che è bello e quello che non lo è???Inoltre...non tutti abbiamo gli stessi gusti e non per questo certe cose devono essere per forza della spazzatura...te capì???
Ora vi lascio...
A presto...
Lorenz

martedì 6 maggio 2008

VIVA!

Si intitolerà "Viva la vida or death and all his friends" il nuovo lavoro o (capo)lavoro dei Coldplay...band che personalmente adoro e che mi piace ascoltare per la magìa delle loro canzoni, dei testi e delle melodie. Pochi gruppi mi fanno rilassare come loro. Alcuni mi fanno ballare, alcuni sorridere, alcuni scatenare...ma loro mi fanno rilassare...la voce di Chris Martin è una voce particolarissima che riesce a tranquillizzare, come una ninna nanna. Non fraintedetemi, non voglio dire che faccia dormire...La canzone che preferisco è in assoluto "Fix you" che dedicherei ad ogni persona a cui voglio particolarmente bene perchè esprime un amore incondizionato, che sia per un amico o per un familiare o per un amore...è una delle canzoni più belle che si possano dedicare ad una persona e mi riflette particolarmente...farei tutto per sistemare, aggiustare qualcosa che non va per un amico soprattutto!



Il singolo è già disponibile gratis dal sito ufficiale http://www.coldplay.com/ . "Violet Hill" è una canzone molto bella, con un ritmo più sostenuto ripetto alle canzoni da "ninna nanna" di cui parlavo prima...aspetto con ansia il 13 giugno per poterlo ascoltare tutto...resto in attesa anche delle date del tour, appena escono voglio il biglietto in mano! E su questo non ci piove, li ho già persi nel 2006 per il pensiero che non fossero molto una band da concerto...ma ero proprio ignorante! Speriamo bene...
Altro album del quale si parlerà molto è quello uscito il 29 Aprile scorso..."Hard Candy", altro colpaccio di Madonna direi! Mi sembra una gran furbona quella donna...riesce sempre a seguire lo stile più ascoltato e, con l'aiuto di 2 personaggi come Timbaland e Justin Timberlake, sfonderà non poco! Quella donna ha il fiuto per gli affari...riesce sempre a sferrare colpi a destra e sinistra, senza paura perchè tanto si sa che il successo non manca. Punto primo: è MADONNA; punto secondo: è MADONNA! Il singolo che ha preceduto l'album è un pezzo all'insegna dell'hip-hop stile Justin, remixato da Timbaland (un altro geniaccio...che sa come guadagnare parecchio producendo la maggior parte dei dischi in voga in questo periodo!). Non mi dispiace questo tipo di musica, bella da ballare e ascoltabile. Non troppo esagerata...sentirò l'intero album!
Per ora ascolto i Queen, sarà stata la "gita" in Svizzera ma in questo periodo la voce di Freddie Mercury mi emoziona particolarmente. Sto leggendo molte cose sul suo ultimo periodo, sull'ultimo lavoro, e sto riflettendo sull'amore universale che la gente prova verso di lui. In attesa di recuperare il doppio dvd ""The untold story" (per vedere il video dell'inaugurazione della statua) vi consiglio di ascoltare l'ultimo lavoro dei Queen con Freddie, ossia "Made in heaven". In particolare la canzone "A winter's tale" per capire quanto il cantante fosse legato alla cittadina di Montreux, nella quale ha passato molto tempo poco prima della sua scomparsa...capirete perchè mi è rimasta impressa così tanto...

So quiet and peaceful
Tranquil and blissful
There's a kind of magic in the air
What a truly magnificent view
A breathtaking scene
With the dreams of the world
In the palm of your hand

venerdì 2 maggio 2008

Sì, viaggiare...

Rieccomi...mi sembra già passato un sacco di tempo dalla mia vacanzina in Svizzera invece sono passati solo 4 giorni...siamo proprio tornati alla vita normale...alla routine...ma sono tornata rigenerata in qualche senso...

Vedere certi paesaggi, apprezzare le piccole cose come la presenza degli amici, le risate spensierate, rimanere senza parole davanti ad un tramonto, vedere un'amico emozionarsi di fronte alla statua del suo mito...ad alcuni sembreranno cose futili, senza senso o importanza, ma per ognuno di noi le cose importanti, quelle che ci fanno emozionare sono diverse...meglio essere andata con chi condivideva le mie emozioni allora...

Ogni momento dei 2 giorni passati lontano è stato intenso e importante...il viaggio di andata tranquillissimo e quello di ritorno un pò meno...per via della stanchezza e della poca voglia di tornare in patria...Montreux è un paesino sul lago di Ginevra...un paese quasi surreale per la tranquillità e la sua bellezza suggestiva...la vista sul lago, le montagne...proprio un panorama da cartolina. Sabato una bellissima passeggiata sul lago fino al Castello di Chillion, che non abbiamo potuto visitare per un'errore del Gae!!! Durante la passeggiata abbiamo avuto l'onore di ammirare siepi che riproducevano i personaggi dell'era del Giàs (come l'ho soprannominata...per chi non avesse capito "L'era Glaciale")...beh, arte anche questa!

Un 'altro tipo di arte è stata la statua di Freddie Mercury, avesse potuto parlare...una statua fatta veramente bene, gli mancava veramente solo la parola...e l'abbiamo vista in tutte le salse. Sotto il sole di mezzogiorno, al tramonto e all'alba...è incredibile pensare all'importanza che la gente dà ad un personaggio, quale era Freddie...nessuno lo dimentica e continua a essere in qualche modo presente. Vedendo la reazione del Gae mi sono chiesta cosa avrebbe fatto s el'avesse visto d vivo...e mi ricordo la mia reazione a Venezia, Johnny Depp...ma questa è un'altra storia...

Comunque grazie davvero a Laura e al Gae, che mi hanno fatto passare 2 giorni in assoluta tranquillità (anche se abbiamo perso miseramente per aver puntato 10 franchi sul rosso alla roulette...per non parlare del tempo perso perchè il mio caro amico non aveva il documento a portata di mano nel Casinò...ma bisogna provare tutto nella vita no?). Mi ci voleva proprio...un pò di quel sano silenzio perchè non c'è nulla da dire, quel rilassamento come se non si dovesse pensare a nulla...La domenica è stata più massacrante...il nostro essere italiani non ci ha aiutato perchè pare che gli Svizzeri abbiano un certo rigetto...abbiamo dovuto aspettare mezz'ora in una pizzeria (vuota) per avere le liste, neanche le pizze...poi un giretto a Ginevra, che mi è piaciuta molto anche se dà l'idea di una città molto ricca...economicamente parlando...anche storicamente ricca, un bellissimo centro storico fatto di vicoli e la bellissima cattedrale di St.Pierre. Una delle caratteristiche di Ginevra è sicuramente il Jet d'eau, ossia la fontana sul lago, alta 140 metri...veramente impressionante. Purtroppo non abbiamo avuto molto tempo per visitarla accuratamente ma ci torneremo prima o poi...nel ritorno abbiamo ascoltato la musica più impensabile, cantato a più non posso, sofferto in silenzio nell'attraversare il Monte Bianco...ma siamo rientrati sereni...ci vorrebbero più spesso queste gite "fuori porta", per staccare...la prossima volta un pò più lunga in Scozia magari...noi speriamo e...



Friends will be friends...


P.S...un piccolo errore da me fatto in uno dei post precedenti...la canzone dei Deep Purple non era proprio dedicata a Montreux ma ad un episodio capitato nel paese, ossia un fan di Frank Zappa che incendiò il casinò nel 1971...altrimenti Ercole mi uccide!!!
Tra poco arriverà anche il link di tutte le foto...
A presto!

venerdì 25 aprile 2008

Svizzera...

Arrivooooo....

Un saluto breve a tutti...devo ancora finire di sistemare la "valigia" per il mio weekend in Svizzera...Spero solo ci sia bel tempo...per il resto non mi preoccupo!!!

Vi darò notizie al mio rientro!

Vi abbraccio!

domenica 20 aprile 2008

Aggiornamento!

Breve aggiornamento per dire a tutti i frequentatori assidui del mio blog che sono arrivate le FOTO!!! Vista la mia incapacità di riuscire a mettere le slide metterò ogni volta che avrò qualcosa da farvi vedere i link del mio photobucket...Ci saranno vari album...Concerti, Festival, Cene, Oz...Ora sto facendo un lavoraccio di upload di quasi tutte le foto...spero vi divertano, anche perchè non sono molto fotogenica!!!
A questo proposito vorrei dire due parole sulle fotografie...per me sono sempre state importanti, sono momenti immortalati che ci ricordano come eravamo, cosa facevamo e con chi...la mia camera è piena di fotografie...mie, delle persone a cui voglio bene e anche di chi non c'è più. Gurdandole provo allegrìa, per quelle foto assurde che mi ricordano i momenti più belli; malinconia, per quelle persone che frequentavo e che non vedo da tempo; tristezza, per le foto che mi ritraggono con i miei nonni che non ci sono più...o amici che non ci sono più. Credo che le fotografie siano molto importanti, infatti cerco di farne il più possibile. Per ricordare piccoli particolari che magari tra qualche anno non ricorderò, per poter sfogliare gli album tra qualche anno...magari ai miei figli. Ma questo è un altro discorso...

Stasera avrei anche da dire qualcosa sul mio lavoro...ma preferisco sbollire (per l'ennesima volta) questa assurda presa in giro. Soprattutto perchè non è giusto che io mi debba sentire in colpa per qualcosa che non ho fatto e dopo tutto quello che faccio nel mio lavoro...sta di fatto che fai mille cose buone e nessuno le riconosce, chiedi tu un favore e ti viene negato, oppure anche concesso ma con ripicche a seguito...Comunque ripeterei le cose che ho scritto nei post precedenti...speriamo di cambiare presto!

Intanto cambierò aria il weekend prossimo...

sabato 19 aprile 2008

With the rain...

Eccomi di nuovo dopo un pò di silenzio...tutta colpa del lavoro, che sembra aumentare...ma Giannino tornerai prima o poi!!!

Stasera grande cena a Castelvetro P.no a base di Torta Fritta! Che bontà...per chi non l'abbia mai provata consiglio di affrettarsi...è uno dei piaceri della vita!!!Da mangiare con salumi, gorgonzola, lardo di Colonnata o Nutella...si abbina a tutto, anche ad un buon bicchiere di vino!!!Poi tappa all'ex Transilvania, ora Horror rock cafè a Cremona, locale metal, un pò macabro direi...ma affascinante...abbiamo bevuto seduti ad una bara...con delle foto alquanto sconcertanti del fotografo della sera Francesco!!!Appena le ho le posterò!Serata positiva, anche perchè da oggi sto pianificando la trasferta del weekend prossimo in Svizzera! Ebbene sì, dopo tanto tempo passato a parlarne finalmente ci andrò!!! Nello specifico a Montreux, paese del Freddie Memorial, ossia una statua in onore dell'eterno Freddie Mercury (Gae non piangere!!!)...nonchè città a cui i Deep Purlpe hanno dedicato la loro canzone più famosa, Smoke on the water:







We all came out to Montreux

On the Lake Geneva shoreline

To make records with a mobile









...speriamo ci sia bel tempo, il paese sembra davvero carino, situato sul lago di Ginevra...vi saprò dire...purtroppo non potrò godermi tutto il weekend perchè il 25 è festa ma io lavorerò...ovviamente! MA non si può avere tutto dalla vita! Intanto mi godrò questa pausa dal lavoro...ci sarebbero un altro migliaio di posti che vorrei visitare...la prossima meta sarà la Scozia!
Sul fronte cinema non ho nessuna news, visto che non vedo un film da 10 giorni, ma domani vedrò "Alla ricerca dell'isola di Nim", un film di avventura con Gerard Butler (il buon Leonida di 300), Jodie Foster e Abigail Breslin (la tenera bambina protagonista di Little Miss Sunshine). Da oggi nelle sale anche il documentario sui Rolling Stones, "Shine a light"...che purtroppo è proiettato ad orari quasi impossibli! Vedrò comunque di vederlo! Come devo ancora vedere Juno e Shoot'em up, film (credo) tamarrissimo con Monica Bellucci nei panni di una prostituta (...strano) e Clive Owen...ne varrà la pena???Nelle sale anche un film d'animazione, direi finalmente, Ortone e il mondo dei chi...vedremo anche quello!

Sul fronte musicale, tante nuove scoperte...ma oggi vorrei segnalare una canzone simpatica, allegra...che mi ha colpito essendo la colonna sonora di un momento molto divertente di Lost (uno dei pochi direi...dall'episodio 13 della terza stagione). Sto parlando di Shambala dei Three Dog Night:


Wash away my troubles,
wash away my pain
With the rain in Shambala
Wash away my sorrow,
wash away my shame
With the rain in Shambala




Restando in tema di pioggia ovviamente, visto che il tempo non è molto clemente in questi giorni...poco sole, troppa pioggia...la primavera dov'è???La aspettiamo tutti con ansia per respirare un pò di quell'aria che in qualche modo riesce a metterti di buonumore...sempre che non sia l'aria di Manerbio la sera...il tanfo del depuratore rotto stà impestando tutto! Sarà mica giunta l'ora di aggiustarlo???


Ah, mi stavo dimenticando brutalmente i risultati delle elezioni...non ne parlo più di tanto visto che sono abbastanza ignorante per quanto riguarda la politica...ma resto dell'idea che chiunque vincesse non avrebbe fatto più di tanto i nostri interessi, cosa di certo bruttissima da pensare ma sto perdendo completamente la fiducia nel nostro sistema politico. Spero di sbagliarmi, se così non fosse prepariamo davvero tutti le valigie. Primo progetto, aprire una piadineria a Las Vegas!!! Anche se sarebbe bello fare qualcosa in primis per il nostro paese, che detto tra noi, non mi sembra più tanto nostro!!! Comunque, vorrei solo complimentarmi con il genio che ha inventato lo slogan della Lega Nord...guardare per credere...



Estremo certamente...ma geniale!!!

Ora vi lascio e vado a dormire...Buonanotte a tutti, a chi la vive e a chi preferisce dormire...a chi la passa pensando al giorno dopo e a chi la passa pensando al momento che sta vivendo...

A presto...

mercoledì 9 aprile 2008

E' tempo di Spot


Stasera vorrei parlare delle pubblicità in televisione...dopo un'accurata discussione fatta stasera tra donne riguardo agli spot...

Ce ne sono di stupidi, divertenti, emozionanti, commoventi, brutti o inutili...

Quello che mi ha fatto più ridere in assoluto è quello di qualche tempo fa del Silicone Saratoga; il famossimo spot in cui una donna (ovviamente bellissima e nuda) si chiude nella doccia piena di acqua con il silicone...ma io dico...ma sei stupida???Perchè ti chiudi nella doccia piena d'acqua???Se il silicone fa davvero il suo dovere poi come cavolo fai ad uscire???Mah...non potevano sigillare qualcos'altro?

Una pubblicità che mi fa morire dal ridere è quella delle Vivident Blast, in cui un indiano balla con al musica di "Fame" in mezzo alla tribù e alla fine viene lavato da uno scroscio d'acqua! Mi fa ridere come balla! Oppure quella dell' Axe, il deodorante, in cui questo ragazzo su una spiaggia deserta si ricopre di Axe e da ogni parte arrivano vagonate di ragazze tutte su di lui...il sogno di ogni uomo direi...ma non so se qualcuno possa sopravvivere ad un tale numero di ragazze...pensateci bene!

Molto bella quella di Chanel n°5 con protagonisti Nicole Kidman e Rodrigo Santoro (molto diverso dalle vesti di Serse...meno male!) diretta, non a caso, da Baz Luhrmann che ricorda vagamente Moulin Rouge...

Parlando di spot come dimenticare quello della Barilla con la bimba con l'impermeabile giallo che trova il gattino per strada e lo porta a casa; oppure la casa in mezzo alla campagna del Mulino Bianco...pubblicità storiche!

Il bello delle pubblicità sono anche le musiche che fanno da sottofondo, come per tutte le colonne sonore creano l'atmosfera ed aiutano a creare l'effetto desiderato. Tutto questo per dire che le pubblicità sembrano cavolate ma bisogna avere molta fantasia per inventare certe cose e certi slogan! Alcune poi diventano dei veri e propri cortometraggi, con storie ben definite...come il nuovo "Happyness Factory" di Coca Cola...ah la Coca Cola...hanno sempre fatto spot di grande effetto per questo prodotto, come quello andato in onda il Natale scorso. Una bimba incontra Babbo Natale che le porge una bottiglietta di Coca Cola; lei, man mano passano gli anni cresce e da nonna rincontra Babbo Natale che si ricorda di lei...ma stavolta è lei a dargli la bottiglietta!

Poi c'è la categoria dei prodotti pubblicizzati da attori famosi, come Josh Holloway per Davidoff, Matthew McConaughey per D&G, Matthew Fox per L'Oreal, Ben Affleck per Axe. Pubblicità che se anche sono di una banalità estrema ti fanno piacere...chissà come mai scelgono sempre quelli più brutti!...

Navigando poi su youtube si trovano di quelle pubblicità assurde...ma ve le lascio scoprire da voi...iniziate da questa...http://www.youtube.com/watch?v=h_grO7H2FD8&feature=inbox
A presto!

martedì 8 aprile 2008

Errata corrige



Nel post precedente mi sono clamorosamente dimenticata di aver nominato "Il cacciatore di aquiloni", film uscito ormai 10 giorni fa, di cui tutti parlavano...una storia molto toccante devo ammettere...Non ho letto il libro e forse è meglio così visto che gli adattamenti la maggior parte delle volte perdono qualcosa per strada! Il film è molto bello, con molta cura nei particolari, soprattutto degli aquiloni. Vedere tutti questi aquiloni che volano nel cielo è emozionante, un'immagine molto bella, quella che mi ha colpito di più...è una storia che parla dell'amicizia e del legame stretto che si instaura tra due persone; ma tratta anche la paura di affrontare la realtà, il rimorso per le cose che non si sono affrontate e il coraggio di mettersi allo scoperto per affrontarle, anche se ormai è troppo tardi...


A volte è bello pensare all'infanzia, a quando non c'erano problemi e si viveva nella spensieratezza...poi col tempo si cresce, si diventa consapevoli di ciò che ci aspetta, si spera sempre di avere qualcosa di meglio e non ci si accontenta di quello che si ha. E' una cosa strana (e abbstanza contradditoria) perchè è anche giusto volere qualcosa di più ma, allo stesso tempo, non si può passare tutta la vita a rincorrere qualcosa che non si può avere...
Molte volte siamo noi stessi a crearci problemi inutili o a complicare le cose ma nessuno è perfetto, facciamo degli errori, ci pentiamo, ci rammarichiamo ma poi tentiamo di sistemare le cose...è così bello sistemare le cose, ricomporre piano piano tutti i pezzi e capire come si incastrano...ma lo si fa col tempo, con l'esperienza. Si vivono cose belle e meno belle nella vita ma vanno accettate tutte perchè fanno parte di noi...Un'amica sta vivendo una situazione poco gradevole e l'unica cosa è pensare che tutto si sistemerà col tempo, con l'aiuto di chi ci vuole bene...e ci si deve credere...altrimenti dove andiamo a finire???

Nemmeno io mi sento molto felice in questo periodo...varie paure, vari pensieri, mi sento vacillare e a volte ho paura di non riuscire a gestire tutto come vorrei...poi mi fermo, rifletto, mi calmo e piano piano torna tutto nitido...le cose succedono, per alcune ci si chiede perchè, ma succedono. Bisogna cercare di non farle diventare insormontabili e non lasciare che ti schiaccino anche se è molto difficile ma la forza dentro di noi al troviamo sempre e comunque!
Ebbene si, sono un pò patetica e anche pesante direi ma avevo bisogno di questo sfogo!

Vi lascio con i versi di una canzone che mi è sempre piaciuta molto:


"I don't look back


Still i'm dying with every step i take


But i don't look back...


And it hurts with every heartbeat..."


Da "With every heartbeat" di Robyn. Una canzone che mi ha fatto compagnìa in parecchi momenti lo scorso anno, mi piace per il ritmo, per le parole...c'è un tempo per ogni cosa, ora è il turno della nostalgìa...arriverà anche l'allegrìa!
Aloha!


PLAYLIST