sabato 31 gennaio 2009

Bruce arriviamoooooo...

E ce l'ho fatta di nuovo!!!Sono riuscita a prendere da ticketone i biglietti per il Boss!!!
Appuntamento il 21 luglio a Torino, allo Stadio Olimpico!!!
Un grazie anche al Berga che ci ha salvato con gli ultimi 2 biglietti che servivano alla nostra combricola!!!

Comunque vorrei dire a quelli di ticketone.it che non tutti hanno al possibilità di avere carte di credito a portata di mano, e che non è possibile tutte le volte rischiare di saltare le code o che il sito non si aggiorni in automatico, facendoti così perdere la priorità acquisita. Io capisco che ci siano tantissime persone che vogliono acquistare i biglietti ma sarebbe bello metterne a disposizione un minimo su internet per poi dare la possibilità a chi non può comprarli in rete di andare nei negozi e di trovarne ancora.
Speriamo lo capiscano in tempi brevi!

Comunque...Boss arriviamoooooooo!!!

giovedì 29 gennaio 2009

Teardrop (Reprise)

Avevo già scritto un post con questo titolo, per il suono che aveva la parola teardrop, ma stasera lo scrivo per il significato che ha...LACRIMA.
Le lacrime...scendono per molte cose; sia per quelle tristi, sia per quelle molto belle!
Stanotte ho voglia di piangere, non per un motivo in particolare; sarà per la brutta situazione di un'amica; sarà che ogni volta che tentiamo di far passare il dolore a qualcuno ci ricordiamo delle nostre esperienze meno felici...e io piango.
Piango perchè è brutto vedere una persona a cui vuoi bene soffrire; piango per quello che io non sono riuscita a far funzionare.
Non è bello ma serve! Serve sfogarsi in qualche modo, è come se con ogni lacrima uscisse una piccola parte del dolore che si prova...probabilmente essermi così concentrata su qualcuno ha riportato a galla vecchie sensazioni, e piango per il ricordo di queste sensazioni. Molte volte, pur non provando più qualcosa, ci si ricorda comunque di com'era e si piange per quello...ed è un errore, se la si vuol vedere dal punto di vista razionale; visto che le cose passate dovrebbero restare tali.
Me ne accorgo più il tempo passa che restiamo sempre più attaccati a ciò che proviamo, tentiamo ogni strada pur di far rivivere un'emozione. Io, da molto tempo non provo emozioni forti; forse è quello...il voler provare qualcosa, piuttosto che non sentire niente.
E'la classica malinconia...per quello che non c'è più e che una volta ci faceva provare qualcosa di cui eravamo grati...siamo di carne ma anche di emozioni, sono quelle che ci tengono vivi...altrimenti non saremmo umani.
Mi scuso per il post molto personale, che magari a qualcuno non interesserà...ma avevo voglia di scrivere! E questa è la mia isola che non c'è!

"...Water is my eye
Most faithful mirror
Feather's on my breath
Teardrop on the fire of a confession..."

lunedì 26 gennaio 2009

Because the night...

Eccomi a casa, anche se stasera starei ovunque tranne che seduta alla scrivania!
Starei in macchina, in giro fino al mattino, ad ascoltare tutti gli album di Bruce Springsteen.
L'ho sempre detto che la sua voce ha qualcosa di magico ed è perfetta per accompagnarti in un viaggio...
La notte, l'ho già elogiata più volte in questo blog...perchè è un momento molto particolare...molti credono che serva solo per godersi un buon sonno, in realtà è un momento di pura riflessione.
Chi è agitato la notte pensa, non dorme; chi sta aspettando qualcosa la notte pensa, non dorme; chi è contento ed emozionato la notte pensa, non dorme...
Insomma, la notte è fatta per riposare, ma almeno una parte andrebbe dedicata ai pensieri, alle riflessioni.
Si pensa così bene di notte, c'è silenzio e sembra che tutto rallenti. Di giorno corriamo sempre, ma la notte è speciale.
Tutto tace, quando in realtà, la maggior parte urla, almeno dentro di sè.
La notte è buia, ma dentro di noi tutto è più chiaro...è un controsenso ma io la vedo così!
Stanotte c'era un'aria particolare, sarà per il sole di oggi che è spuntato dopo mesi e mesi di nebbia e nuvole; c'era un'aria diversa dal solito, come se fosse più pulita, o forse erano solo quei 2 o 3 gradi in più rispetto alle altre serate che hanno fatto la differenza!
Senza esagerare oggi, quando ho sentito i raggi del sole sul viso ho sentito un bel conforto, la primavera non starà certo arrivando...ma pian piano ci avviciniamo!
La notte è affascinante, silenziosa; sensuale e magica. Oltre ad andare in macchina mi piace moltissimo passeggiare di notte...anche se la maggior parte delle volte non è troppo sicuro...è una cosa che mi manca un pò!
Considerando poi che nelle ultime settimane faccio fatica a dormire...farei di tutto tranne che stare a casa! Non che sia un periodo particolarmente strano per me personalmente, forse mi preoccupo per gli altri che non stanno vivendo belle situazioni; sono una persona parecchio sensibile soprattutto se riguarda le persone a cui voglio bene...così penso penso penso...e non dormo!!!CVD
Ho anche ricominciato a leggere, altra cosa che mi mancava da un pò!
Sto leggendo"Storie di vampiri" di autori vari; raccolta di racconti sui vampiri scritti da autori noti e non. Poi vi dirò qual'è il più emozionante!

Ora sto gustando il nuovo cd, Chinese Democracy (ormai uscito da un bel pezzo) dei Guns n' Roses, non che sia la colonna migliore per un sonno tranquillo...ma devo ancora finirlo tutto. E domani arriverà ORIGINALE, "Working on a dream" del Boss!!!

Tra parentesi ieri ho scoperto grazie a BriBri che il 31 luglio ci saranno gli U2 a San Siro!!!Che estate bollente!!!Sperando di riuscire a prendere tutti i biglietti...

Tornerò all'ascolto e alla lettura, sperando che una delle due concili il sonno.

BuonaNOTTE!!!

venerdì 23 gennaio 2009

Sms

Un brevissimo post per fare tanti complimenti a Kate (Winslet)!!!!!!!!!!!Sesta nomination agli Oscar...che sia la volta buona???Oggi pomeriggio abbiamo guardato in streaming l'annuncio delle nomination! 13 per "Il curioso caso di Benjamin Button", ben 5 per The Reader! Solo 2 per Revolutionary Road. L'attesa (e certa) nomination a Heath Ledger e quella meno attesa, come attore non protagonista, per Robert Downey Jr. (alias Kirk Lazarus di Tropic Thunder)!!!
Diciamo che sono abbastanza soddisfatta, ci sono grandi protagonisti, alcuni già dati come vincitori certi, e alcune sorprese!


Staremo a vedere, il 22 Febbraio, altra nottata in piedi con la Ali e la Fri su messenger per seguire da qualche blog o forum o sito le premiazioni!!!

Stasera poi, si è deciso all'unanimità, lo slogan peggiore per la pubblicità di un film (nonostante sia solo gennaio siamo tutti sicuri che sarà il peggiore del 2009...)

DOPO LOST...TORNA JOSH HOLLOWAY ne "Il respiro del diavolo"...

Non ho veramente parole...primo, come se Lost fosse finito; secondo...hanno fatto bene perchè così andranno a vederlo in molti di più!!!
Cosa può fare la pubblicità!!!anche se è il peggior slogan, ne sto parlando...

Buonanotte

giovedì 22 gennaio 2009

Dancing in the dark

Le date:
19 luglio Roma, Stadio Olimpico
21 luglio Torino, Olimpico
23 luglio Udine, Stadio Friuli


"Non si è ancora spenta l’eco dell’indimenticabile bagno di folla nel 2008 a Sansiro e per settimane si sono susseguite voci su un nuovo live di Bruce Springsteen in Italia nell’estate 2009. Ora giunge la conferma definitiva del tour italiano di Bruce Springsteen and the E Street Band, parte di un tour europeo di 23 date, che comincerà il 30 maggio a Landgraaf in Olanda e si concluderà il 31 luglio a Benidorm in Spagna.

A riprova dell’alchimia ineguagliabile che contraddistingue questi formidabili musicisti non solo sul palco ma anche in studio, il prossimo 23 gennaio esce 'Working On A Dream', il nuovo album di Bruce Springsteen, registrato ancora con la E Street Band durante le pause del tour 2008 e contenente 12 nuovi brani più due bonus track.

'Spero - aggiunge il Boss – che Working on a Dream sia riuscito ad afferrare l'energia espressa dalla band reduce da alcuni fra i più eccitanti show che abbiamo mai fatto . Tutte le canzoni sono state scritte in pochissimo tempo, abbiamo utilizzato quasi tutte prime registrazioni e ci siamo davvero divertiti a fare questo disco dall'inizio fino alla fine'."


video

Sono quasi svenuta quando l'ho saputo!!!Col ricordo del concerto di SanSiro ancora nel cuore...aspettando il nuovo concerto...e l'album che esce domani!!!

...You can't start a fire, you can't start a fire without a spark...

martedì 20 gennaio 2009

Yes we Can!

Parte con lo slogan del nuovo presidente degli Stati Uniti il nuovo post.
In questo giorno, speriamo, importante per la storia di tutti...io mi sento una sostenitrice di Obama, nonostante non sia il mio presidente...ma ufficialmente da oggi governerà l'America!
America, che è considerata da molti il paese più potente. Che sia un dato di fatto o una conseguenza di quello che la gente dice, l'America è uno degli stati più potenti del mondo. E tutti andiamo in conseguenza di ciò che succede dall'altra parte dell'oceano.
Per quello che è successo negli ultimi anni, purtroppo...non criticherò Bush o i suoi predecessori (parecchio guerrafondai) ma spererò in quella che dicono, sarà una nuova era.
Non dobbiamo pensarla così solo perchè è stato eletto il primo presidente afro-americano di tutta la storia; dobbiamo crederci per quello che dice e che spera...le sue parole hanno incantato, hanno illuminato e hanno dato la speranza a tanta gente. Gente che fa fatica ad andare avanti, gente che ha bisogno di certezze e non solo di parole campate in aria, gente che non ce la fa più a tirare la cinghia. E'un periodo molto delicato e lo sarà ancora per parecchio tempo, una crisi come questa non si risolve con uno schiocco delle dita. Una persona come Obama ha portato tanta speranza e si spera che riesca a lavorare in pace per far diventare realtà tutto quello che ha detto.
Ho anche la convinzione che non abbia detto certe cose solo per avere il favore della gente; ma che le abbia dette perchè ci credeva davvero! E'una cosa molto difficile da trovare in una persona, soprattutto in un politico.
Voglio postare il video della canzone "Yes we can", tratta dal famoso discorso...



It was a creed written into the founding documents that declared the destiny of a nation.

Yes we can.

It was whispered by slaves and abolitionists as they blazed a trail toward freedom.

Yes we can.

It was sung by immigrants as they struck out from distant shores and pioneers who pushed westward against an unforgiving wilderness.

Yes we can.

It was the call of workers who organized; women who reached for the ballots; a President who chose the moon as our new frontier; and a King who took us to the mountaintop and pointed the way to the Promised Land.

Yes we can to justice and equality.

Yes we can to opportunity and prosperity.

Yes we can heal this nation.

Yes we can repair this world.

Yes we can.

We know the battle ahead will be long, but always remember that no matter what obstacles stand in our way, nothing can stand in the way of the power of millions of voices calling for change.

We have been told we cannot do this by a chorus of cynics...they will only grow louder and more dissonant ........... We've been asked to pause for a reality check. We've been warned against offering the people of this nation false hope.

But in the unlikely story that is America, there has never been anything false about hope.

Now the hopes of the little girl who goes to a crumbling school in Dillon are the same as the dreams of the boy who learns on the streets of LA; we will remember that there is something happening in America; that we are not as divided as our politics suggests; that we are one people; we are one nation; and together, we will begin the next great chapter in the American story with three words that will ring from coast to coast; from sea to shining sea --

Yes. We. Can.

Noi possiamo...e dobbiamo!!!

domenica 18 gennaio 2009

JazzOnLive

Devo dire che mi avete proprio preso in parola quando ho scritto ANDATE AL CINEMA. Oggi un continuo afflusso di persone, di nuovo tante maleducate! Io mi chiedo...quando qualcuno va al cinema è per svagarsi? per passare un paio d'ore in tranquillità? godendosi il film? come faccio io; o è un modo per scaricare la tensione addosso ad altra gente che con le vostre frustrazioni non c'entra proprio nulla???
Un continuo di insulti perchè c'è la coda, perchè la gente chiacchiera in sala, perchè il film non è come dicono loro.
Vorrei solo dire a tutte queste persone che noi siamo lì per lavorare e per far di tutto perchè la gente si diverta. Noi non ci divertiamo più di tanto e diventiamo anche meno cordiali se dalla bocca dei clienti escono solo insulti...noi siamo lì il sabato sera e la domenica, giorni in cui il resto del mondo va in giro...perchè dovete renderci le giornate ancora più dure???
Un pò di cervello in più non farebbe male a tutti voi! Provate a vedere all'Ikea se ne vendono qualcuno...

Dopo questo piccolo sfogo...io sì che mi sono goduta la serata, al Jazz On Live, un paio d'ore di vera musica dal vivo. Il mio carissimo amico Babbo suonava con questo gruppo di tributo ai Blues Brothers, gli ILLINOIS BDR 529. Una performance veramente divertente, molto movimentata e con un buon riscontro da parte del pubblico. Il locale pieno, con un'atmosfera molto intima. Mi ha dato l'idea di un salto nel passato, in quei locali newyorkesi di Jazz, come si vedevano solo nei film! Veramente un bel posto, uno dei pochi di Brescia che meriterebbero di essere nominati. Come questo ce ne vorrebbero di più, che dessero spazio ai live, che sono una delle più belle cose al mondo! Mi piacerebbe anche capirne un pò di più della musica Jazz, visto che è una delle musiche più apprezzate al mondo, nonchè musica che si basa sull'improvvisazione! Mi informerò...intanto sono ancora alla ricerca di qualcosa che mi colpisca profondamente. I dischi che sto ascoltando sono carini...manca comunque qualcosa.

Ho aggiornato il post "Trailers part one" perchè, grazie a Simone, ho scoperto che alcuni video erano stati rimossi da YouTube per la violazione dei diritti...su questo avrei qualche obiezione da fare. Perchè i video dei futuri omicidi, o dei ragazzini che picchiano i coetanei in classe...quelli teneteli in rete! Alcuni video, solo perchè ci sono diritti d'autore non pagati, toglieteli pure!!!

Ma basta polemiche...

Buonanotte...

Somewhere over the rainbow

Stanotte è una notte proprio giusta per scrivere.
Non so bene perchè, è più una sensazione che un dato di fatto. Stasera ho lavorato, c'era un sacco di gente, parecchia maleducata, ma non mi sento così stressata come al solito.
E'una sensazione strana visto che ho passato una settimana meno bella del solito. Una strana insonnia mi ha colpito, strane ansie...ma si vede che mi serviva solo un pò di riposo.
Forse mi serviva solo vedere un bel film!

E l'ho visto...Australia di Baz Luhrmann. Appena vi capita andate a vederlo! Saranno anche 180 minuti di film ma scorrono che è un piacere. Scritto e diretto in maniera eccellente. I protagonisti, Nicole Kidman e Hugh Jackman, sono una coppia ipnotica e affascinante; lo definirei proprio un Kolossal con la K maiuscola. Paesaggi che fanno sognare; c'è l'amore, c'è l'amicizia, c'è l'ironia...e va a finire stranamente bene (per essere un film di Baz Luhrmann).
Al contrario di detta di alcuni lo potremmo veramente definire il Via col vento del 2000...è la prima volta dopo tanto tempo in cui uscendo dalla sala sono veramente soddisfatta! Ci sono le risate, le lacrime, e anche un pò di sospiri (voi donne capirete perchè...). Ho voluto intitolare il post con la canzone che "rappresenta" questo film, tratta in originale da "Il Mago di Oz", film più e più volte citato. Canzone che parla di qualcosa al di là dell'arcobaleno, come qualcosa da raggiungere e che ti darà una sorta di libertà...

Somewhere over the rainbow
Way up high,
There's a land that I heard of
Once in a lullaby.
Somewhere over the rainbow
Skies are blue,
And the dreams that you dare to dream
Really do come true.

Canzone che riflette benissimo il pensiero del bimbo, co-protagonista nel film...vedere per credere!!!Io non vi svelo più nulla!!!

A dire la verità un'altro film bello l'ho visto ed è "Lasciami entrare" o meglio "Let the right one in" (il titolo italiano non rende molto l'idea...). Film svedese che parla della storia tra un normalissimo, o quasi, dodicenne e una ragazzina, questa non proprio normalissima...perchè è un vampiro. Potrebbe sembrare la trama di un horror, ma non lo è. Anzi, è molto poetico e psicologico...piuttosto che un film sanguinolento e pauroso. Va visto due volte però, perchè è molto attento ad ogni minimo particolare, ad ogni minimo gesto o movimento, quindi va seguito con particolare attenzione. Consiglio anche questo!Leggerò il libro perchè vorrei confrontarlo con la trasposizione dei personaggi e degli eventi nel film.

Le mie recensioni non sono proprio professionali ma spero vi servano per darvi l'input...ANDATE AL CINEMA!!!...Altrimenti perdo il lavoro!!!Non è vero...ma aiutate a far girare l'economia!

La settimana prossima però è dedicata alle serie tv...ricomincia Lost. Quinta stagione. Nuove storie. Conclusioni per alcune vecchie! Almeno, personalmente, lo spero altrimenti si rischia di mettere troppa carne al fuoco. Uno dei difetti di questa serie tv (nonostante la trovi geniale e scritta egregiamente) è proprio quello di tenere in sospeso molte storie parallele. In questo modo si rischia di non ricordare più molte cose, soprattutto se passano anni tra le diverse serie! Soprattutto se è una serie basata sulle piccolezze e su particolari a volte inosservati! Vedremo!
Ricomincia anche Supernatural, dopo l'interruzione invernale.
Ho appena appreso da una mail che la Fox ha deciso di interrompere la produzione di Prison Break; quindi, la quarta stagione che sta andando ora in America, sarà l'ultima!!! Sinceramente mi dispiace ma almeno non faranno altre cavolate e la chiuderanno in modo serio...comunque mancano pochi episodi alla season finale, quindi aspettiamo!

Ultimo paragrafo dedicato alla musica. In un post precedente avevo espresso la mia intenzione di ascoltare e scoprire cose nuove. Lo sto ancora facendo...qualcosa di interessante l'ho scoperto.
Terje Nordgarden, cantautore norvegese che, con l'album "Path of love" mi ha fatto sorridere.

“We will walk together along this path of love
We won’t need no one but the one that we truly love”


Riporto il ritornello della canzone che dà il titolo all'album...ascoltatelo, è molto leggero, niente di particolarmente impegnativo e mi piace molto per queste giornate così tranquille.

Buonanotte...

giovedì 15 gennaio 2009

Trailers...Part two

Scusate...eccomi di nuovo, ma navigando su youtube mi sono ricordata di due video che avevo visto poco tempo fa.
Non sono dei trailers, ma corti creati con l'animazione digitale...godeteveli perchè sono uno spettacolo dietro l'altro!

The Piano:



Robby:



Ri-buona visione!

mercoledì 14 gennaio 2009

Trailers...Part One

Eccomi, come promesso per parlare dei film che attendo di più per quest'anno. Farò parlare le immagini, che dicono molto più di quello che potrei spiegare io. Di un paio di film diciamo che non ci sono non proprio i trailer; questo non vuol dire che siano meno importanti.

HARRY POTTER E IL PRINCIPE MEZZOSANGUE:



IL CURIOSO CASO DI BENJAMIN BUTTON:



UP:



THE IMAGINARIUM OF DOCTOR PARNASSUS:



REVOLUTIONARY ROAD:



PUBLIC ENEMIES:



CORALINE:



Buona visione...

Teardrop

Stavo pensando l'altro giorno alle parole che mi piacciono, mentre c'era in atto una discussione tra i miei amici sulle parole in generale. Perchè una cosa si chiama così?; da cosa deriva quella parola?; chi ha dato i nomi ai paesi? (visto che ce ne sono alcuni proprio assurdi...). Ognuno, credo, abbia delle parole preferite. Se qualcuno non le avesse provi a pensare...
Parole che pronunci con più piacere di altre. Il cui suono ti sembra più bello di altre.
Molto spesso sono parole straniere, perchè canticchi una canzone e una parola ti colpisce. Almeno a me capita così...

...TEARDROP. Me l'ha ricordata la famosa e bellissima canzone dei Massive Attack.
L'ho ritrovata su un cd. A causa della mia disattenzione sulla carica del mio lettore mp3 ho dovuto mettere l'autoradio e mi è capitato di ascoltare un cd che avevo fatto tempo fa.
Ho riascoltato con tanto piacere i Band of Horses e i Black Rebel Motorcycle Club.
2 gruppi che ho amato molto nel 2007 grazie ai loro concerti...e mi sono resa conto del fatto che da molto non ascolto più cose nuove; non cerco più i nuovi artisti nè ascolto i cd...così mi sono rimessa a cercare, dalla mia vecchia fonte indierock.it...vedremo se troverò qualcosa di interessante per le mie orecchie.
Bisognerebbe sempre cercare cose nuove, tentare di rinnovarsi in qualche modo.
Ultimamente ascolto le stesse cose solo per la non voglia di mettermi d'impegno a cercare qualcosa di nuovo e stimolante, ma non si fa!

Qualcosa di nuovo sta arrivando...ed è il cd del Boss...WORKING ON A DREAM (27 Gennaio 2009).
Bel titolo per un'album (stasera sono proprio fissata con le parole ed il suono che hanno. Pensavo anche ai nomi degli artisti e dei gruppi...alcuni sono proprio belli!), e grandi le due canzoni che sono riuscita a sentire.

Una è il singolo omonimo, l'altra è The Wrestler, colonna sonora dell'omonimo film in uscita.
Vorrei ricordare, dopo l'esperienza dell'altra sera, che il Boss ha vinto il Golden Globe per questa canzone!!!Vi consiglio di ascoltarla perchè è una vera poesia. Oltre al fatto che la voce di Bruce Springsteen ha lo strano potere di rilassarmi. Infatti me la sto ascoltando proprio ora!

"...These things that have comforted me, I drive away
This place that is my home I cannot stay
My only faith's in the broken bones and bruises I display..."

Resta uno dei miei artisti preferiti. E' capace di far amare ogni sua canzone. Sarà lo stile, la capacità di interpretarla, sarà la voce che da sempre lo caratterizza; sarà che è Bruce!

Vorrei spendere ancora 2 parole sui Golden Globe. Non posso non esultare per il premio ad Anna Paquin, protagonista di True Blood, telefilm sui miei amati vampiri che sto sponsorizzando da tempo e che arriverà in Italia a Marzo.
Avrei voluto vincesse anche come miglior serie tv ma c'era troppa concorrenza...
Va bene anche così, almeno è stato preso in considerazione!
E voi che non lo avete ancora guardato...cosa aspettate???
Ricordo anche Il Golden Globe vinto da Heath Ledger per la sua performance in Batman...in ricordo...

Non posso non esprimere di nuovo la mia gioia per i due premi vinti da Kate Winslet...Miglior attrice non protagonista e miglior attrice protagonista per "The Reader" e "Revolutionary Road".
Quest'ultimo sancisce il ritorno della coppia Leonardo di Caprio/Kate Winslet dopo Titanic. In un film un pò più impegnato, per quanto riguarda i ruoli...vedremo il 30 Gennaio! Di sicuro è uno dei film che attendo di più quest'anno, insieme a Public Enemies (di cui sono uscite alcune foto...ma che fatica!!!Niente notizie, niente trailer...) ed Up, il nuovo film d'animazione Disney/Pixar.
Ma dei film più attesi parlerò in seguito.

Ora per celebrare la vincita di Kate e per godermi un pò Johnny mi guardo Neverland...

A presto.

lunedì 12 gennaio 2009

And the winner is...

KATE WINSLET!!!



Grazie ad Alice...mia pazza compagna
di questa nottata a seguire i Golden Globe!
Due grandi premi alla nostra attrice preferita!!!
Notte...

sabato 10 gennaio 2009

ON THE ROAD

Grazie grazie grazie...a tutti quelli che ogni giorno mi dimostrano il bene che mi vogliono.

Il 20 Febbraio si parte!!! Per godermi il mio regalo di compleanno dovrò prendere un'aereo...ma sarò con i miei più cari amici...destinazione sconosciuta...


Sarà una bella avventura!!!
...

venerdì 9 gennaio 2009

All these things...that i've done

Ho voluto intitolare questo post con il titolo di una splendida canzone dei Killers (sempre per riprendere il discorso dell'ultimo post), credo la mia preferita del gruppo!
Gira e rigira tutto gira intorno alla musica.
Senti una canzone che ti ricorda qualcuno, una melodia che ti ricorda un particolare momento, frasi di un testo in cui riconosci quello che fai...


La musica fa parte della vita.
Chi di noi non ha mai creato una compilation personale?
Chi di noi non ha mai scritto il testo di una canzone sul proprio diario?
Chi di noi non ha mai dedicato una canzone a qualcuno?
Io lo faccio sempre...magari ora non scrivo più sul diario, ma sto scrivendo di queste cose sul blog; scrivo pezzi di testo che mi emozionano e che vogliono significare qualcosa.
Ho dedicato molte canzoni anche su questo blog.
Ho riso ascoltando canzoni;
ho pianto,
ho abbracciato,
ho amato...
Insomma, tutti abbiamo la colonna sonora nella vita.
E'una cosa che mi accompagna sempre.
Mi piace ascoltare musica soprattutto quando sono in macchina; da sola o in compagnìa.
In compagnìa è ancora più divertente perchè si canta, a squarciagola (che siano canzoni vecchie o nuove, che siano canzoni di cui non si conosce perfettamente il testo; che siano canzoni dei cartoni animati!).
E' uno sfogo, una passione, qualcosa che ti raggiunge l'anima e ti dà quel senso di libertà che poche altre cose danno nella vita.
Tutti i video che creo hanno un sottofondo musicale; se nei film non ci fosse la musica sarebbero così emozionanti?
Abbiamo bisogno della musica.
Quando siamo felici fischiettiamo un motivetto; quando siamo tristi abbiamo voglia di ascoltare qualcosa, che sia per risollevare il morale o che sia per renderci ancora più tristi...
Ogni cosa che ho fatto ha una canzone, o anche più di una, di riferimento.
E vorrei cercare di creare la mia compilation per l'anno scorso...per i momenti più belli, per le persone più importanti:

5 - "All these things that i've done" - The Killers per l'ultimo dell'anno. Giorno in cui ognuno di noi pensa alle cose fatte e vissute e si prepara per l'anno nuovo, senza sapere cosa aspettarsi, sperando...

4 - "All summer long" - Kid Rock per l'estate. Dalla prima volta in cui l'ho sentita mi ha fatto provare tanta allegria. La canzone giusta per l'estate e continuo ad ascoltarla per ricordarmi dell'atmosfera estiva.

3 - "Heaven for everyone" - Queen per ricordare la breve vancanza a Montreux con Laura e il Gae. Una vacanza passata ad ammirare la statua di Freddie Mercury e a cantare in macchina le canzoni dei Queen.

2 - "Epiphany" - Johnny Depp in Sweeney Todd. Come poteva mancare una canzone tratta da una colonna sonora di un film? La canzone che ho preferito in tutto il film! Canzone che ho iniziato a fare sentire a tutti sul blog appena uscita...e che mi ricorda le mie 6 volte al cinema per vederlo!!! Essendo l'unico film interpretato da Johnny Depp nel 2008!

1 - "Fix you" - Coldplay. Mi ripeterò ma questa resta la mia canzone preferita in assoluto! Credo sia il testo più bello da dedicare a una persona amata (non ho mai mancato di dedicarla a qualcuno!). Un testo di altruismo puro...che mi riflette, perchè per qualcuno a cui voglio veramente bene farei di tutto per farlo stare ancora meglio!

Probabilmente non sarà la "compilation" più ricercata del mondo, ma mi piace! Mi piace perchè mi fa ricordare ogni momento...ha proprio raggiunto il suo scopo!

Buonanotte,

a presto.

martedì 6 gennaio 2009

The list



Scrivo, seduta alla scrivania....fuori nevica. C'è un'atmosfera quasi magica, così tranquilla...tutto tace.
E' la mia sensazione preferita,
in questi primi giorni del 2009 è tutto così tranquillo e penso che momenti come questi servirebbero di più, od ognuno di noi, in ogni giorno.
Corriamo sempre troppo, ce la prendiamo per ogni piccola cosa, siamo sempre di corsa, nervosi ed agitati.
Il lavoro riempie le nostre giornate e non sappiamo godere dei momenti più semplici. Siamo sempre alla ricerca di qualcosa di più, come se ci mancasse qualcosa. Ci manca il tempo per noi stessi.
Prima di scrivere questo post ero sepre agitata, nervosa per il lavoro, nervosa per qualcosa che non arrivava...beh, quel qualcosa non è ancora arrivato ma ho passato 4 giorni di tranquillità assoluta.
Mi sono serviti per calmarmi, fare le cose con più calma, pensare un pò a me insomma.
Ho ascoltato tanta musica, ho passato dei bellissimi momenti con gli amici e, anche al lavoro, il rientro è andato molto meglio. Quando ero in montagna, mentre i miei amici (tutti sportivi) scìavano, io ho fatto una passeggiata per il Tonale ed è stato un momento fantastico. Ero da sola ma non triste, solo tranquilla, ad ammirare gli stupendi paesaggi che mi si presentavano davanti; a ridere per i bimbi che andavano sugli slittini. Un pò di malinconia pensando a persone e fatti accaduti...ma la malinconia per i ricordi fa parte delle emozioni...godiamocele tutte perchè la vita è bella per quello che ci fa provare (anche se non sono sempre gioia e felicità!)
A volte bisogna proprio fermarsi. Dire a se stessi di andare piano. Non è mai facile...ho passato gli ultimi 5 mesi a correre come una matta per il lavoro, ad arrabbiarmi per ogni cosa futile che non andava come dicevo io. Ma mi sono fermata un attimo, ho fatto un bel respiro...magari non durerà molto ma finchè c'è questa tranquillità cerco di mantenerla.
Così scrivendo mi sembra di aver fatto un viaggio in Tibet per meditare (non mi sono riempita la testa di cose Zen tranquilli!!!)...basta molto meno.
Una nottata a ridere per la mia incapacità di giocare a Risiko (gioco che dall'ultimo dell'anno mi ossessiona....infatti preparatevi ad un super torneo!!!), a mangiare grissini con la nutella. Basta veramente poco e spero che tutti ad un certo punto si fermino. Ne abbiamo bisogno, credetemi!
Ora manca una bella giornata intera al cinema.
Mi manca l'atmosfera della sala, un film goduto in santa pace...un film che ti attiri completamente, che ti faccia dimenticare per un'ora e mezza tutte le preoccupazioni che puoi avere. Se un film è bello dovrebbe fare quest'effetto...speriamo arrivino presto questi film. Anche di questo c'è bisogno (Speriamo in Australia, Revolutionary road, Sette anime, Il cuorioso caso di Benjamin Button, The Wrestler e Harry Potter!!!).
Ho visto ultimamente "Madagascar" ed è veramente spassoso. Ho riso dall'inizio alla fine (con sommo piacere di qualcuno!!!). Ridere...un'altra delle cose da aggiungere alla lista! Qualcuno mi dice sempre "il riso abbonda sulla bocca degli stolti"...ma secondo me non è del tutto vero...e la capacità di far ridere qualcuno è una cosa che non si dovrebbe sottovalutare! Anzi, io la considero una dote stupenda! Anche saper ridere non è così facile...manca quasi il tempo anche di fare quello!
Ora, vista la mia breve trasferta per l'ultimo, ho una gran voglia di visitare qualche città...staccare proprio, vedere posti nuovi, respirare l'aria di un'altro luogo. Un viaggio è ciò che nessuno dovrebbe mai negarsi. So che in questi momenti di crisi è difficile immaginare di poter andare via, ma ci sono tanti modi per non spendere patrimoni eccessivi. Quello che manca è sempre il tempo alla fine.
Anche una trasferta per un concerto è una cosa che mi manca da un pò! L'ultimo, mi vergogno a dirlo, ma è stato il Gods of Metal a giugno 2008!!! Solo a scriverlo mi vengono i brividi!
Ma a marzo ci sono i Killers, bel gruppo che fa del bel rock! L'ultimo album "Day and Age" è molto bello. So che a molti i Killers non entusiasmano ma provate...
Mi scuso per aver sparato tutti questi consigli ma spero che qualcuno riesca a seguirli...
Mi è piaciuta questa chiacchierata! E mi è piaciuta anche la lista di parole, che dovremmo avere tutti nella mente!
Buona notte a tutti...che quest'anno sia fantastico, anche senza i "buoni propositi"...che sia bello per ciò che arriva!
E, per conciliare i momenti di tranquillità, vi consiglio Enya (precisamente "Watermark") e i Sigur Ros...un'ottima compagnìa per i propri pensieri!

Con affetto,

Lorenz

PLAYLIST